La collaborazione tra le due realtà si è recentemente rinnovata con il passaggio delle soluzioni in uso per space planning e replenishment alla modalità SaaS/Cloud, basate sulla piattaforma Luminate di Blue Yonder

Blue Yonder_logo

Maxi Di ha scelto le soluzioni SaaS di Blue Yonder.

La collaborazione tra Blue Yonder e Maxi Di è più che decennale e si è recentemente rinnovata con il passaggio delle soluzioni in uso per space planning e replenishment alla modalità SaaS/Cloud, basate sulla piattaforma Luminate di Blue Yonder, che abilita supply chain completamente digitali.

Maxi Di è un noto operatore italiano della GDO, parte del gruppo Selex. Le insegne che fanno capo a MaxiDi includono A&O per i negozi di prossimità, Famila, Famila Superstore e Iperfamila per il formato supermarkets e ipermercati, Dpiù per i supermercati discount e C+C Cash and Carry per i clienti HORECA.

Il passaggio a un percorso digitale strategico in modalità SaaS permetterà a Maxi Di di migliorare i livelli di servizio per la propria rete distributiva e per i propri clienti.

La piattaforma di digital fulfilment per la supply chain di Blue Yonder è potenziata da Microsoft Azure e permette di sfruttare dati eterogenei da molteplici fonti interne ed esterne, che hanno impatto sui processi produttivi e distributivi. Inoltre, grazie alle tecnologie di Artificial Intelligence (AI) e Machine Learning (ML) Luminate Platform abilita e sostiene decisioni informate ed efficaci, favorendo la creazione di supply chain più profittevoli e una customer experience superiore e coerente.

“Maxi Di ha come obiettivo accrescere costantemente la soddisfazione del cliente offrendo le migliori selezioni di prodotti e servizi a prezzi sempre più competitivi. Il passaggio alla piattaforma Luminate di Blue Yonder permetterà all’azienda di prendere decisioni più informate in tempo reale per allinearsi in modo strategico all’evoluzione della domanda e dei modelli di consumo”, ha dichiarato Stefano Maio, Senior Sales Director, South Europe di Blue Yonder.