L’acquisizione di Acacia Communications rafforza il focus di Cisco per offrire ottiche coerenti ed elaborazione del segnale digitale

Cisco annuncia l’acquisizione di Acacia Communications per 115 euro per azione in contanti, pari a circa 4,5 miliardi di dollari su base completamente diluita, al netto di liquidità e titoli negoziabili.

L’acquisizione di Acacia, che dovrebbe essere completata entro la fine del primo trimestre in corso, rafforza il focus di Cisco sulle tecnologie ottiche, elemento fondamentale per l’evoluzione della strategia “Internet for the Future” di Cisco, con soluzioni ottiche coerenti di livello internazionale.

Stando a quanto riferito in un comunicato ufficiale, il CEO di Acacia, Raj Shanmugaraj, e i dipendenti dell’azienda entreranno a far parte del business di Cisco Optics e perseguiranno l’intento della società che, secondo Chuck Robbins, presidente e CEO di Cisco, è quello di “offrire soluzioni ottiche coerenti di livello mondiale per alimentare internet per il futuro”.

In tal senso, Cisco si impegna a supportare i clienti di Acacia in tutto il mondo e i nuovi clienti che richiedono ottiche coerenti, elaborazione del segnale digitale, moduli di circuiti integrati fotonici e transceiver da utilizzare in prodotti di rete e data center.