Il 18 febbraio alle ore 11.00 Qboxmail spiegherà quali caratteristiche deve avere una firma aziendale vincente e presenterà la sua nuova funzionalità che consente di impostare e gestire centralmente una firma email aziendale

qboxmail

Avere una firma delle email uniforme e professionale è uno degli aspetti più importanti e alla portata di tutti per trasmettere l’idea di un’azienda forte, credibile e affidabile. Occorre dire addio all’improvvisazione: basta alle firme mal formattate, con dati mancanti, errori di codici o con allegate immagini troppo pesanti. La firma delle email deve essere professionale e personalizzata, costruita in maniera tale da suggerire la competenza dell’azienda.

La firma aziendale per le email quindi dovrà essere impostata e gestita centralmente. Non dovrà essere il singolo collaboratore a dover eseguire questa operazione in autonomia, come invece accade molto spesso, andando incontro ad errori che possono minare in maniera impercettibile o più evidente la forza di un brand.

Generalmente si occupano di questo aspetto le web agency, che offrono una firma coordinata delle email che va poi impostata su tutti i programmi di posta elettronica e su tutti i dispositivi utilizzati dagli utenti, ma spesso molte aziende, specie se piccole, non sono dotate di strumenti professionali per gestire le email aziendali.

Ecco allora che Qboxmail, fornitore di servizi email in cloud per le aziende, ha pensato proprio a amministratori, web agency o rivenditori con l’inserimento nel proprio pannello di controllo di uno strumento semplice ed intuitivo che consente a questi soggetti di verificare e aggiornare le firme di tutti gli account email degli utenti aziendali in maniera facile e veloce, anche mediante l’utilizzo di modelli.

Dal pannello di controllo di Qboxmail è ora possibile aggiungere a tutti gli account di un dominio il template creato per la nostra firma HTML con un solo semplice click, lasciando poi ai singoli utenti la possibilità di modificare i propri dati di contatto.

La gestione delle firme aziendali è già disponibile per i clienti Qboxmail per i domini con piano Professional o Enterprise e prevede l’accesso al Pannello di Controllo di Qboxmail.

Per capire meglio quanto l’aspetto delle firme delle email sia una leva importante di marketing e per vedere in concreto come lavora e che potenzialità ha la nuova funzione introdotta da Qboxmail è previsto per giovedì 28 febbraio un webinar, alle ore 11.00 fino alle 11.30, nel corso del quale la società spiegherà in dettaglio quali sono le informazioni che assolutamente non devono mancare in una firma email e quali sono gli errori più frequenti da evitare, andando infine a vedere come in concreto Qboxmail consente di impostare una firma a livello aziendale (registrati qui al webinar).

Speaker dell’evento saranno Giulia Rispoli, del reparto marketing e amministrazione di Qboxmail, Nicolò Benigni, Developer e Maurizio Mambrini, Designer.