world

Colt Technology Services ha annunciato il lancio della sua soluzione SD WAN White Label, che consente ai clienti wholesale di implementare in maniera semplice il suo pluripremiato servizio SD WAN a livello globale, che include anche un portale personalizzabile per i clienti finali.

Grazie al servizio SD WAN White Label di Colt, i clienti wholesale possono sfruttare rapidamente l’enorme potenziale del mercato SD WAN aziendale attraverso una soluzione completa, innovativa e disponibile a livello globale senza la necessità di un investimento iniziale e con un piano sviluppo interno a bassa intensità.

Con SD WAN White Label, funzionalità SD WAN 2.0 per tutti

Per far fronte ai continui cambiamenti nei requisiti di connettività delle aziende odierne, Colt ha recentemente migliorato la sua proposta SD WAN lanciando SD WAN 2.0, che offre nuove funzionalità trasformative tra cui la suite di ottimizzazione WAN, il potenziamento del firewall, informazioni più puntuali sulla rete e – su richiesta – una funzionalità CPE autoinstallante.

SD WAN White Label di Colt consente ai clienti wholesale e Systems Integrator di fornire ai propri clienti finali tutte le possibili funzionalità SD WAN 2.0 riconosciute dal settore, incluso un portale utente che può essere completamente personalizzato con il logo del provider.

Il mercato SD WAN sta crescendo in modo significativo poiché sempre più aziende implementano questa soluzione per migliorare i flussi di lavoro e fornire un supporto adeguato alle applicazioni cloud. Tale richiesta di soluzioni software-defined porta i provider di servizi di rete e i Systems Integrator a fornire servizi SD WAN di alta qualità ai loro clienti finali su un’area geografica in costante espansione.

In combinazione con la capillarità della rete proprietaria di Colt, la IQ Network, che connette oltre 900 data center e oltre 29.000 edifici on-net nel mondo, questa proposta dell’azienda offre una soluzione differenziata che combina velocità di commercializzazione, provisioning di servizi ad alto volume e semplicità di gestione.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Peter Coppens, Vice President Product Portfolio di Colt: «Dal lancio di SD WAN nel 2016, Colt ha continuato a investire in questa tecnologia e ci siamo resi conto rapidamente che è diventata un vero e proprio fattore abilitante per le imprese che ogni giorno si scontrano con le crescenti necessità del business. Siamo entusiasti di assegnare il white label alla nostra pluripremiata soluzione SD WAN perché sappiamo che consentirà ai fornitori di servizi e ai SI di attingere rapidamente all’enorme potenziale del mercato SD WAN aziendale. Allo stesso modo, sarà possibile assistere ad una trasformazione del business attraverso una migliore esperienza utente, analytics ad alto potenziale e sicurezza end-to-end».

Queste nuove funzionalità fanno seguito agli ultimi annunci di Colt in merito a SD WAN, incluso il lancio di SD WAN Multi-Cloud che consente ai clienti di sfruttare una singola connessione per raggiungere più Cloud Service Provider su SD WAN. Colt ha inoltre lanciato l’ottimizzazione VoIP e il supporto per IPv6, sostenuto da SD WAN.