open-source

Le tecnologie Open Source sono ormai largamente utilizzate nella PA e nelle imprese, tuttavia le potenzialità di questo modello (trasparenza, partecipazione, innovatività, ecc..) sono enormi ed ancora in minima parte sfruttate da chi è impegnato, sia lato Imprese che lato PA, a lavorare per una Pubblica Amministrazione più efficiente e più vicina a cittadini ed imprese, e a favorire uno sviluppo sociale condiviso e sostenibile.

Per approfondire questi temi RIOS (Rete Italiana Open Source) e Lait presentano il workshop “L’Open Source nella Pubblica Amministrazione: perchè funziona!”, che si svolgerà mercoledì 28 gennaio 2015 dalle 9.00 alle 13.30 a Roma, presso la Presidenza della Regione Lazio – Sala Tevere – in via Cristoforo Colombo 212, Pal. A.

Si tratterà di un workshop che attraverso esempi concreti di buone pratiche di collaborazione tra PA e Imprese affronta il tema della riusabilità delle soluzioni informatiche nella PA ed il ruolo centrale dell’Open Source come motore di innovazione e volano di un’economia sostenibile basata sulla conoscenza e sulle competenze presenti nel territorio.

Il programma della mattinata tocca i temi del riuso delle soluzioni sviluppate internamente, della migrazione, della personalizzazione, della pianificazione e dell’uso dei fondi regionali per lo sviluppo locale.
La partecipazione è gratuita, ma si raccomanda l’iscrizione preventiva sul sito dell’evento.