Open Source e DevOps: domande? Le risposte il 22 giugno a Milano all’Open DevOps

Metodologia DevOps integrata con soluzioni Open Source. Le risposte che cercavi all’evento Emerasoft

Spinta dalla necessità di migliorare la qualità dei prodotti e accelerare l’innovazione, l’eco della metodologia DevOps è cresciuta notevolmente tra i team di sviluppo software.

Non trattandosi però di un singolo tool o piattaforma che permette di accendere o spegnere il DevOps, l’implementazione di nuovi processi, strumenti e strategie apre molteplici questioni. Una di queste riguarda la sua interazione e integrazione con soluzioni Open Source.

Secondo alcune stime, entro il 2018 circa il 20% delle aziende adotterà una strategia Open Source per tutte le applicazioni sviluppate con un approccio DevOps.

Il software Open Source offre infatti molteplici benefici, quali basso costo di start-up, scalabilità, possibilità di personalizzazione, indipendenza e una diffusione aperta. Tuttavia, anche i software liberi presentano alcuni aspetti negativi, come la necessità di un’adeguata formazione, la presenza di vulnerabilità e di falle di sicurezza, la mancanza di garanzia e di supporto tecnico. Ecco il motivo per cui è necessario seguire alcune best practices specifiche per sapersi affidare a tecnologie Open Source in ambito enterprise.

– Qual è l’attuale stato dell’arte del DevOps?

– Quale evoluzione si può prospettare?

– Come gestire le soluzioni Open Source in ambito enterprise?

– Come può l’Open Source essere di supporto a chi deve fare DevOps?

– Come strutturare una strategia DevOps basata su Open Source?

Se stai cercando una risposta a queste domande vieni a Milano il 22 giugno all’OpenDevOps, una giornata (a partecipazione gratuita) dedicata al DevOps e Open Source in compagnia dei grandi player internazionali.

Nel pomeriggio esclusivi incontri one-to-one per rispondere a tutte le vostre domande.

Registrati online per partecipare all’evento e prenota un incontro con gli esperti di settore.

Per maggiori informazioni contatta Emerasoft all’indirizzo mail sales@emerasoft.com o telefonicamente allo 0110120370 (sede di Torino) o allo 0687811323 (sede di Roma).