SAP ha annunciato un piano di investimenti quinquennale di 2 miliardi di euro per aiutare le aziende private e pubbliche a trarre beneficio dalla proliferazione di sensori, dispositivi intelligenti e Big Data con l’affermarsi dell’Internet of Things.

SAP intende accelerare lo sviluppo di innovazioni nella sua offerta per l’IoT, aumentare le vendite e il marketing, ampliare i servizi, sviluppare progetti di co-innovazione e crescere insieme al proprio ecosistema di partner e startup nel mercato delle soluzioni IoT, che secondo le stime potrebbe raggiungere un giro d’affari di 250 miliardi di euro entro il 2020.

SAP IoT: dalle Informazioni agli Insight, alle Azioni e al Live Business

Le aziende e il settore pubblico oggi hanno un accesso alle informazioni senza precedenti e in tempo reale; nonostante ciò è per loro ancora difficile condividere in modo univoco e consistente i dati tra le diverse sedi, business unit e divisioni. L’obiettivo di SAP è di dare un senso ai big data generati dalla moltitudine di oggetti grazie a soluzioni IoT che applicano tecniche di machine learning e si integrano con le applicazioni core business di SAP S/4HANA. SAP IoT include soluzioni per connettere le persone, i partner, gli oggetti e l’ambiente fisico, consentendo alle organizzazioni di estendere e arricchire i processi aziendali in tempo reale, di disporre di un’intelligenza “live” per individuare nuove opportunità, acquisire efficienza operativa e reinventare modelli di business, prodotti e servizi per offrire un valore immediato a clienti e azionisti. SAP IoT permette alle aziende e alla società di essere connesse, e si rivolge sia a contesti urbani che rurali e a numerosi settori, dall’agribusiness alle infrastrutture, dall’energia all’healthcare, dalla difesa al manufacturing, dal settore consumer a quello dei trasporti.

L’Innovazione nell’IoT: PLAT.ONE

SAP IoT offre una tecnologia completa e integrata, dai sensori alle applicazioni IoT, alle business network, ai processi di business, resa più potente dalle tecniche di machine learning e dall’analisi predittiva. SAP ha acquisito PLAT.ONE, azienda che sviluppa soluzioni IoT in grado di semplificare il processo di creazione, deployment e gestione di soluzioni complesse di IoT. Fondata nel Nord Italia, PLAT.ONE offre competenze e tecnologia per accelerare la disponibilità di funzionalità IoT chiave in SAP HANA Cloud Platform, come la gestione del ciclo di vita avanzato per dispositivi IoT, la connettività dei device e funzioni IoT di frontiera – che lavorano in modo fluido con un backend in cloud – la sicurezza end-to-end e il rapido sviluppo di strumenti per applicazioni IoT.

SAP IoT Labs: facilitare la trasformazione IoT nel mondo

SAP aprirà delle sedi in tutto il mondo per collaborare con clienti, partner e start-up in ambito IoT e Industry 4.0. I SAP IoT labs saranno un punto di riferimento chiave per la ricerca, lo sviluppo di soluzioni IoT e di proof-of-concept e fungeranno da incubatori con showcase, expertise e infrastrutture avanzate per l’avvio di progetti di co-innovazione su strategie e prodotti. SAP prevede di aumentare gli investimenti in consulenza e formazione grazie ad attività mirate sull’IoT, realizzate con società di consulenza e università locali. Le sedi dei laboratori saranno Berlino, Johannesburg, Monaco, Palo Alto, San Leopoldo e Shanghai, e coinvolgeranno esperti di SAP e dei partner sull’IoT, l’Industry 4.0, la logistica, le smart city e la digital farm. I laboratori offriranno ai clienti risorse per l’avvio di progetti di co-innovazione, come ad esempio esperti di design thinking, demo interattive di tecnologie IoT, come sistemi autonomi (droni e robot ad esempio), sicurezza IoT, machine learning e stampa in 3D.