Bridgeston Europe si affida a Fujitsu

Le due società hanno raggiunto un contratto multimilionario per la fornitura di servizi infrastrutturali estesi

Con l’obiettivo di migliorare il supporto ai servizi IT per le proprie business unit in Europa, Bridgestone Europe ha ampliato il contratto di outsourcing con Fujitsu, affidando alla società la gestione della sua infrastruttura IT e delle relative applicazioni.

Bridgestone Europe, parte del più grande produttore mondiale di gomma e pneumatici, sta adottando insieme con Fujitsu un approccio collaborativo alla creazione congiunta. Fujitsu supporta Bridgestone Europe con una strategia IT in grado di definire e implementare una combinazione di servizi capaci di fornire il maggior valore possibile, rimanendo allineati alle specifiche esigenze del produttore di pneumatici.

“Collaborando con aziende come Bridgestone Europe, che ancora una volta confema la sua totale fiducia in noi per la gestione delle sue infrastrutture IT, permettiamo ai clienti di focalizzarsi sugli obiettivi del proprio core business e sfruttare nuove opportunità – utilizzando le loro infrastrutture IT sottostanti come elemento di abilitazione del business” commenta Duncan Tait, SEVP and Head of EMEIA and Americas di Fujitsu.

Bridgestone Europe ha riconfermato Fujitsu quale provider di una serie completa di servizi applicativi e di infrastruttura IT fino al 2018, con l’opzione di un’ulteriore estensione. I servizi forniti da Fujitsu comprendono un service desk multilingua dedicato, supporto on-site e remoto delle apparecchiature e delle postazioni di lavoro IT, servizi di stampa gestita, integrazione di servizi, hosting applicativo e operazioni. Bridgestone Europe, che aveva già spostato i propri dati in due data center ad alta disponibilità di proprietà di Fujitsu nel Regno Unito, ha affidato a Fujitsu anche l’hosting e la gestione di tutti i suoi sistemi SAP e la responsabilità del rinnovamento dell’infrastruttura delle proprie postazioni di lavoro, compresi PC notebook e server.