Dynatrace: nasce Davis

L’assistente virtuale delle prestazioni che offre ai team tecnici e di business un accesso semplice e completo alle insight sulle prestazioni e sullo stato dell’It

Davis è il nuovo assistente virtuale digitale AI-powered sviluppato da Dynatrace per rispondere alle domande sulle prestazioni che provengono da chiunque in azienda, nell’area It o nel business, e che riguardano qualsiasi aspetto dell’ecosistema digitale. Davis rappresenta la gateway verso la piattaforma di gestione delle prestazioni digitali di Dynatrace, unificata, alimentata dall’intelligenza artificiale e completamente automatizzata.

Un utente potrà ora parlare semplicemente con ‘Davis’ attraverso Amazon Alexa, o chattare con lui con Slack, e ottenere una risposta rapida ad ogni tipo di domanda come ad esempio: “Quali sono i problemi prestazionali che oggi stanno influenzando le mie entrate? Quali sono i livelli di attività dell’utente? Ci sono problemi di capacità? Abbiamo avuto interruzioni da ieri sera?”.

“I team IT sono alle prese con la natura estremamente complessa della distribuzione delle applicazioni e, a questo, si aggiunge il fatto che le risorse interne sono ipersfruttate – spiega Alois Reitbauer, Chief Technology Strategist di Dynatrace -. I problemi devono quindi essere rilevati e risolti automaticamente, con precisione, e riproposti all’IT in un contesto molto dettagliato”.

“La cosa straordinaria di ‘Davis’ è che aggiunge un ulteriore livello di automazione alla soluzione esistente. I responsabili delle operazioni IT ora possono avere una semplice conversazione a voce o in chat con Davis e accedere alle stesse insight dettagliate, senza dover consultare le dashboard. Inoltre, offre ai team non tecnici la capacità di monitorare e comprendere lo stato della rete e i livelli prestazionali attraverso strumenti di comunicazione familiari. Davis segna, di fatto, un ulteriore passaggio nell’IT consumerization e una novità assoluta per il nostro settore”.

Il passo successivo nella roadmap per Davis vedrà Dynatrace lavorare al fianco di molti clienti per sviluppare domande specifiche che riguardino le loro esigenze e l’ambiente. Ciò avverrà nel quadro di una prima distribuzione più stretta e attraverso una serie di hackathon durante l’evento globale di Dynatrace Perform 2017. Obiettivo di Davis, in questo senso, è dare vita a una community in cui le competenze e gli aggiornamenti siano condivisibili e scaricabili tramite Github.