L’obiettivo della società statunitense è aiutare i clienti europei a rispondere ai nuovi requisiti della regolamentazione GDPR

È progettato per lavorare con la piattaforma as-a-Service di integrazione multi-tenant di Talend e per aiutare i clienti europei a rispondere ai nuovi requisiti della regolamentazione GDPR il nuovo datacenter annunciato da Talend in Europa.

Obiettivo: offrire la piattaforma di integrazione cloud di Talend a supporto dei clienti che si stanno preparando a essere conformi alla regolamentazione sulla protezione dei dati che entrerà in vigore a maggio del prossimo anno e che contempla un’ampia gamma di aspetti legati alla privacy dei dati e si applica a qualsiasi azienda, ovunque nel mondo, che raccolga informazioni personali sui clienti in Europa o sui dipendenti.

Il nuovo datacenter di Talend, che sarà operativo per i clienti nell’ultimo trimestre di quest’anno, si svilupperà su due location, Francoforte e Dublino, che costituiranno il sito di backup l’una per l'altra.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Ciaran Dynes, SVP Products, Talend: «Il nuovo datacenter cloud rafforza l’impegno di Talend nel sostenere i nostri clienti che si stanno preparando all’applicazione delle nuove regolamentazioni dell’Unione europea in materia di gestione dei dati. Di pari passo con l’adozione di una soluzione iPaaS da parte dei nostri clienti in Europa, il nostro obiettivo primario è semplificare il processo attraverso il quale i dati diventano asset di business. Inoltre, il nuovo datacenter è strategico per supportare le aziende, e coloro che gestiscono i dati, nel definire i nuovi standard per la sicurezza dei dati, la conformità e la governance».