FortiGate protegge i clienti Google Cloud Platform

Workload e mobilità delle applicazioni in sicurezza alle imprese clienti di Google Cloud grazie a FortiGate Virtual Machine

La trasformazione della sicurezza è un requisito fondamentale per reti multi-cloud in rapida evoluzione.

Partendo da questo assunto Fortinet ha reso disponibile la sua FortiGate Virtual Machine (VM) per i clienti di Google Cloud Platform, con un’offerta di consumo on-demand e più livelli di sicurezza per le reti cloud aziendali dinamiche.

Diventa così possibile offrire ampia visibilità, rilevamento integrato delle minacce e funzionalità di risposta automatica tipiche della sicurezza cloud Fortinet ai clienti di Google Cloud.

Nello specifico, il firewall di nuova generazione FortiGate VM è disponibile come offerta BYOL (bring your own license) sul marketplace di Google Cloud Launcher, consentendo alle aziende di spostare in modo più sicuro i workload e le applicazioni su Google Public Cloud con policy di sicurezza coerenti e automatizzate.

Sempre il marketplace di Google rappresenta, poi, uno sportello unico per i clienti di Google Cloud in cerca di applicazioni di business affidabili e di fornitori di servizi che offrono soluzioni comprovate che si integrano con la Google Cloud Platform.

Infine, la protezione di questi ambienti multi-cloud altamente dinamici richiede un Security Fabric con funzionalità di sicurezza integrate e tecnologie di rete che condividono l’intelligence sulle minacce avanzate e automatizzano le risposte in tempo reale.

Con il suo Security Fabric, Fortinet offre ai clienti aziendali un unico pannello di controllo delle VM FortiGate e delle altre applicazioni di sicurezza su Google Cloud, in modalità on-premise o in ambienti cloud ibridi.

Ora disponibile come BYOL nel marketplace di Google Cloud Launcher, FortiGate VM fornisce agli utenti Google Cloud una combinazione di intelligence avanzata delle minacce dai FortiGuard Labs con un sistema operativo di sicurezza leader del settore, FortiOS, che offre ampio controllo della sicurezza, visibilità del workload e gestione attraverso ambienti di tipo fisico, virtuale e cloud.