Cloudera presenta la prima soluzione PaaS dedicata all’apprendimento automatico e all’analisi su framework SDX (Shared Data Experience)

Cloudera_logo

Cloudera Altus con SDX è la prima soluzione PaaS di Cloudera dedicata al machine learning e agli analytics con un catalogo dati condiviso che ripresenta il contesto dei dati aziendali.

Cloudera Altus supporta numerosi casi di utilizzo ad alto valore aggiunto che richiedono sia l’applicazione di diverse funzionalità per l’analisi dei dati sia, al contempo, approcci diversi.
SDX permette a queste funzioni analitiche di lavorare insieme e combinare i dati provenienti da fonti diverse in un’unica ‘fotografia’ coerente e attuabile. I casi di utilizzo esemplificativi permettono di rispondere a domande complesse sulle offerte commerciali future, sulla manutenzione predittiva dell’Internet of Things e sul rilevamento avanzato delle minacce.

Più in dettaglio, SDX consente ai servizi in cloud di Altus – tra cui Data Engineering, Analytic Database (in beta) e a breve Data Science – di accedere ai dati in modo sicuro attraverso un’esperienza affidabile di condivisione dei dati. Esiste una fonte di metadati sicura per tutti i servizi e gli utenti nell’ambito del machine learning e delle analisi. Altus porta la semplicità e la scalabilità del cloud all’analisi dei big data, consentendo alle persone di utilizzare con maggior semplicità diversi servizi analitici per sfruttare al meglio il valore dei dati di business. Altus offre, inoltre, il controllo da parte dell’IT grazie alla semplificazione della gestione del carico di lavoro, della governance e della sicurezza, offrendo all’utente finale un accesso self-service ai dati e agli strumenti preferiti.

Altus funziona sull’infrastruttura Amazon Web Services (AWS), con il supporto per Microsoft Azure in beta.