HPE aiuta le aziende a semplificare gli ambienti di hybrid IT

Le nuove funzionalità HPE Edgeline migliorano l’analisi dei dati e la coordinazione dei processi aziendali

Per promuovere il vantaggio competitivo e semplificare l’hybrid IT Hewlett Packard Enterprise ha annunciato una famiglia di soluzioni edge-to-cloud basate sulle proposte HPE Edgeline Converged Edge Systems.

Utilizzando le medesime applicazioni enterprise a livello edge, nei data center e nel cloud, queste soluzioni permettono alle aziende di capitalizzare con maggior efficienza gli enormi volumi di dati creati presso siti remoti e distribuiti come fabbriche, impianti estrattivi o reti di distribuzione dell’energia.

Per poter sfruttare completamente questi dati e agire in tempo reale, le aziende devono utilizzare le applicazioni enterprise in prossimità del punto in cui i dati vengono creati, ovvero all’edge. Le nuove soluzioni edge-to-cloud di HPE permettono di utilizzare senza modifiche il software enterprise prodotto da partner come Citrix, Microsoft, PTC, SAP e SparkCognition sia sulle unità HPE Edgeline Converged Edge Systems, sia all’interno dei data center e sulle piattaforme cloud. Questa capacità permette ai clienti di mettere a frutto il valore dei dati generati all’edge per aumentare l'efficienza operativa, creare nuove customer experience e introdurre nuovi flussi di ricavi.

Passare indifferentemente dall’edge al cloud
Allo stesso tempo, le soluzioni edge-to-cloud basate su HPE Edgeline semplificano la gestione dell’ambiente IT ibrido dal momento che la stessa applicazione e lo stesso software di gestione possono essere utilizzati indifferentemente dall’edge al cloud.

HPE ha inoltre annunciato il kit opzionale HPE Edgeline Extended Storage Adapter che aggiunge fino a 48 terabyte di storage software-defined alle unità HPE Edgeline Converged Edge System. Questa estensione è adatta a casistiche d'uso a consumo intensivo di storage come intelligenza artificiale (AI), analisi video o database all’edge e fa leva su tool standard per la gestione storage come Microsoft Storage Spaces, HPE StoreVirtual VSA e VMware vSAN.

Facendo girare queste applicazioni associate a livelli enterprise di prestazioni, gestibilità e sicurezza dall’edge fino al cloud, le nuove soluzioni HPE permettono ai clienti di promuovere l’innovazione di business mediante processi real-time a livello edge, velocizzare azioni e controlli attraverso l’azienda e la supply chain e semplificare l’hybrid IT.

Accelerazione del time-to-value, impulso alla trasformazione digitale
Le soluzioni edge-to-cloud di HPE sono convalidate da HPE e dai suoi partner software per accelerare sia le implementazioni che il time-to-value. Inoltre, i servizi di consulenza e trasformazione offerti da HPE Pointnext aiutano a definire e implementare progetti e roadmap per soluzioni edge-to-cloud focalizzate sugli obiettivi di business e sulle specifiche esigenze di trasformazione di ogni cliente.

HPE Pointnext fornisce anche servizi operativi per aiutare i clienti a gestire le attività operative quotidiane in un ambiente edge-to-cloud eliminando la complessità e rispondendo rapidamente alle necessità di business. E con HPE GreenLake, HPE mette a disposizione anche una suite esclusiva di infrastrutture e soluzioni pay-per-use on-premise per workload come big data, backup, piattaforme database, SAP HANA ed edge computing.