Risposta Syneto ai crescenti carichi di lavoro delle aziende

Syneto ha aggiornato le sue soluzioni HYPERSeries adeguandole alle esigenze dei clienti

Syneto ha annunciato di essere riuscita a incrementare le prestazioni dei suoi modelli HYPERSeries senza cambiarne il costo.

Parliamo di una serie di soluzioni che integrano in un solo dispositivo il sistema di Disaster Recovery, un centro dati virtuale, file service nativi e protezione dei dati sempre attiva, diminuendo complessità, costi, tempi di recupero e problemi di protezioni dei dati.

Per Syneto ora la scommessa vinta è quella di essere riusciti ad aumentare ulteriormente le prestazioni, per rispondere meglio ai crescenti carichi di lavoro delle aziende, mantenendo inalterati i costi dei dispositivi.

Per competere in un mondo altamente dinamico e concorrenziale bisogna poter contare su infrastrutture informatiche in grado di gestire al meglio i flussi di lavoro attuali e futuri. Ma quali sono le necessità reali dei clienti? Come riuscire a offrire soluzioni taylor-made?  

Potenza, capacità e memoria
Nello specifico, gli esperti di hardware di Syneto sono riusciti ad aumentare la potenza di calcolo del 23% e raddoppiare la capacità delle soluzioni entry level HYPERSeries 3000, mantenedo lo stesso prezzo

Per il modello HYPERSeries 3200 – l’azienda ha aggiunto, oltre agli 8/10 core già esistenti, anche la disponibilità di 12/14, per renderle in grado di supportare qualsiasi applicativo high-demanding.

L’aumento della capacità di storage è supportato invece dalla gamma 2100, 3100 e 3200, che sono passate dalla configurazione standard con dischi 1/2 TB a 2/4 TB per l’HYPERSeries 2100 e 2/4/6 TB per l’HYPERSeries 3100 e 3200.

Proprio quest’ultima serie risulta, tuttavia, essere la versione più completa perché ha l’ulteriore vantaggio di un incremento di memoria RAM, passata dal vecchio limite di 256 MB a moduli da 384 GB e 512 GB.Queste nuove configurazioni non solo rispondono meglio alle necessità operative delle aziende, ma permettono anche una più facile e veloce scalabilità in termini di spazio offrendo una maggiore efficienza con i nuovi Syneto EXPANSION Shelf – 12 baie, 24/48/72 TB. Inoltre, per tener fede ad uno dei punti cardine dell’intera filosofia aziendale, ovvero la semplificazione dei processi, Syneto ha eguagliato la configurazione hardware del modello HYPERSeries 2000 a quella delle proprie unità DRPlay, facendo in modo che possa essere integrata ad altre unità o utilizzata stand-alone dalle aziende. Anche in questo caso, il prezzo non ha subito variazioni.