VMware: novità per il cloud ibrido

La società ha presentato al VMworld 2018 US la nuova vSphere Platinum Edition, una nuova versione di vSAN per facilitare l’adozione di HCI e nuovi aggiornamenti sulla piattaforma di gestione cloud vRealize

Al VMworld 2018 US, VMware ha annunciato novità in tutto il proprio portafoglio di cloud ibrido per aiutare i clienti nella propria trasformazione digitale.

VMware ha presentato la nuova vSphere Platinum Edition per migliorare la protezione delle applicazioni e delle infrastrutture dei clienti, una nuova versione di vSAN per facilitare l'adozione di HCI e nuovi aggiornamenti sulla piattaforma di gestione cloud vRealize (CMP) per aiutare i clienti a fornire un'infrastruttura più accessibile per gli sviluppatori da qualsiasi cloud con operazioni più sicure e coerenti.

vSphere Platinum per offrire sicurezza integrata delle applicazioni

Con l'aumento delle minacce alla sicurezza e l'aumento della pressione normativa per controllare i rischi, le organizzazioni si stanno spostando dagli strumenti di sicurezza alle soluzioni di infrastruttura integrata. Per aiutare le aziende ad affrontare queste minacce, VMware introdurrà vSphere Platinum Edition per offrire una sicurezza intrinseca completa per proteggere applicazioni, infrastrutture, dati e accessi attraverso le fondamenta digitali dei clienti. Questa nuova edizione combinerà le funzionalità di sicurezza native di vSphere con VMware AppDefense, con la conseguente delivery di funzionalità avanzate di sicurezza delle applicazioni completamente integrate nell'hypervisor. Utilizzando il machine learning e l'analisi comportamentale, la nuova soluzione consentirà agli amministratori di vSphere di fornire applicazioni e infrastrutture più sicure consentendo l'esecuzione di macchine virtuali (VM) in uno stato" known good". Offrirà visibilità diretta sull'intento della VM e sul comportamento delle applicazioni, nonché capacità di rilevamento e risposta alle minacce più rapida e accurata.

VMware semplifica l'adozione di HCI con il nuovo vSAN 6.7 Update 1

VMware lancerà vSAN 6.7 Update 1 per rendere più semplice per i clienti l'adozione della HCI attraverso operazioni semplificate, un'infrastruttura efficiente e una rapida risoluzione del supporto. La nuova versione ridurrà i tempi delle operazioni di manutenzione con funzionalità di intelligence integrate.

vRealize per fornire operazioni autonome e un'infrastruttura accessibile per gli sviluppatori

VMware presenterà le nuove versioni della piattaforma completa vRealize Cloud Management per aiutare i clienti ad automatizzare e standardizzare il modo in cui le loro fondamenta digitali vengono utilizzate in ambienti cloud ibridi e utilizzate dagli sviluppatori per lo sviluppo di applicazioni basate su VM e container. La piattaforma aiuta i clienti a risolvere tre casi d'uso principali: operations self-driving, provisioning programmabile e operations applicative.

VMware NSX e Virtual Cloud Networking collegano e proteggono app, dati e utenti

Il portafoglio di sicurezza e di rete VMware NSX offre connettività e sicurezza coerenti e pervasive per app e dati in ambienti di data center, filiali, cloud e telco software-defined e consente ai clienti di creare una Virtual Cloud Network oggi attraverso un business digitale basato sul software che sia aperto, programmabile e intrinsecamente più sicuro.

VMware Skyline sostiene il supporto proattivo con nuove funzionalità e disponibilità

VMware ha annunciato nuove funzionalità e ampia disponibilità per VMware Skyline, l’innovativa tecnologia di supporto proattivo per aiutare i clienti a gestire gli ambienti VMware con maggiore affidabilità, sicurezza e prestazioni. Lanciato al VMworld 2017, VMware Skyline è ora disponibile a livello globale per i clienti di Production Support e Premier Services senza costi aggiuntivi, in inglese.