Quale futuro per la telefonia aziendale? Dì la tua in un sondaggio!

BitMAT promuove il primo sondaggio per capire, con i propri lettori, come cambia il mondo delle Unified Communications

Chi è ormai entrato negli …anta ricorda, forse con un po' di nostalgia, quando in ufficio c'era solo il telefono fisso. Un apparecchio con molte limitazioni e un unico vantaggio: non ci disturbava fuori dagli orari di lavoro.

Oggi, al contrario, è tutto cambiato: non esiste quasi più la scrivania assegnata, possiamo lavorare da qualunque luogo e il telefono non è più il… telefono come lo avevamo conosciuto.

Nuove tecnologie e nuove funzionalità lo hanno radicalmente cambiato, proiettandoci nel mondo delle Unified Communications. Un mondo in rapida e continua rivoluzione, il cui futuro non è ancora ben definito.

Anche noi ci siamo chiesti, tante volte, quale sarà il futuro della telefonia aziendale. E ognuno ha una diversa visione. Per tale ragione, in questa occasione abbiamo deciso di rendere protagonisti i nostri lettori e, con il supporto di Snom, abbiamo lanciato un rapido sondaggio per capire cosa ci aspetta nel mondo della telefonia.

Le domande sono pochissime e la compilazione del modulo, completamente anonimo, richiede meno di un minuto.

Con il supporto e l'esperienza dei nostri lettori vogliamo infatti provare a capire qual è l'attuale stato dell'arte e quale sarà lo strumento più utilizzato per comunicare in azienda tra cinque anni.

L'obiettivo è quello di coinvolgere sempre più voi i lettori per capire, insieme, dove andrà la telefonia aziendale.

Sulla scorta dei risultati raccolti, pubblicheremo una serie di articoli di analisi, che auspichiamo possano essere utili anche al vostro lavoro quotidiano.

I partecipanti al sondaggio (che vorranno scoprire in anteprima i risultati) possono lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica per essere tra i primi a conoscere l'opinione dei nostri lettori. Tali indirizzi non saranno condivisi con Snom per assicurare il pieno anonimato dei partecipanti, su espressa richiesta del vendor.

 

Per partecipare a sondaggio clicca qui.