Fortinet espande la sua Security Fabric su Microsoft Azure

L’annuncio fa di Fortinet uno dei pochi fornitori di sicurezza che combina soluzioni multi-livello NGFW, WAF, email security, sandbox e CASB su Azure

Con l’obiettivo di offrire una sicurezza avanzata per la superficie di attacco estesa dei clienti tipica degli ambienti cloud ibridi, Fortinet ha annunciato l’espansione delle sue offerte Fortinet Security Fabric su Microsoft Azure.

Con questo annuncio, Fortinet è uno dei pochi fornitori di soluzioni di sicurezza a proporre la combinazione di soluzioni multi-livello NGFW, WAF, sicurezza email, sandbox e CASB su Azure, fornendo uno degli approcci più completi alla sicurezza multi-cloud per le implementazioni aziendali oggi disponibili.

Fortinet offre un ampio portfolio di soluzioni di sicurezza su Azure, tra cui FortiGate Next-Generation Firewall, FortiWeb, FortiMail, FortiManager e FortiAnalyzer. A espansione di questo portfolio, Fortinet ora offre FortiSandbox per Azure e supporta FortiCASB per IaaS Azure e le soluzioni SaaS di Microsoft Office 365. Fortinet ha inoltre aggiunto al firewall FortiGate Next-Generation Firewall potenti funzionalità di auto-scaling, e ha esteso la sua soluzione Office 365 Security ad Azure.

Contro superfici di attacco digitale in crescita
Per aiutare i clienti a tenere il passo con i cambiamenti introdotti dal digitale senza compromettere la sicurezza, Fortinet sta espandendo l’offerta Security Fabric su Azure. 

In tal senso, l’estensione di FortiCASB per Azure offre visibilità, conformità, sicurezza dei dati e protezione dalle minacce per i suoi servizi IaaS. FortiCASB fornisce visibilità approfondita su risorse, utenti, comportamenti e dati archiviati nel cloud, mentre i controlli avanzati estendono le policy di sicurezza dal perimetro di rete alle risorse IaaS e alle applicazioni SaaS di Azure.

FortiSandbox per Azure offre una potente combinazione di rilevamento avanzato, mitigazione automatizzata, analisi interattiva e implementazione flessibile per identificare e bloccare attacchi mirati noti e sconosciuti. La sua funzionalità multipiattaforma fornisce inoltre una perfetta sicurezza di rilevamento e risposta attraverso l’intera rete aziendale distribuita. FortiMail, FortiCASB e FortiSandbox insieme offrono alle organizzazioni aziendali una soluzione robusta per proteggere le loro applicazioni SaaS di Office 365 senza richiedere che il traffico lasci l’infrastruttura cloud di Microsoft, garantendo una migliore conformità ai requisiti normativi tramite una maggiore sicurezza.

Inoltre, è stata annunciata la funzionalità di autoscaling per il Next-Generation Firewall di Fortinet, che aiuta le organizzazioni a sfruttare l’elasticità e la scalabilità delle infrastrutture cloud per utilizzare i servizi di sicurezza in base ai modelli di utilizzo delle applicazioni.

Azure diventa partner del Fortinet Fabric-Ready Program
Rafforzando ulteriormente la partnership per l’integrazione, Azure è inoltre membro del Fortinet Fabric-Ready Partner Program, categoria premium dell’alleanza tecnologica di Fortinet e una parte vitale del Fortinet Security Fabric. Questo programma consente a Fortinet e ai prodotti dei partner di integrare al meglio le rispettive soluzioni al fine di fornire una sicurezza end-to-end più coerente ed efficace.