SAP sceglie Verizon per il consolidamento della sua rete globale

SAP ha scelto Verizon per creare una rete globale di ultima generazione, che sia più efficace e meno dispendiosa

Decisa a incrementare la collaborazione e la connettività interne, a utilizzare una piattaforma solida e affidabile per supportare le applicazioni customer-facing, e a offrire una customer experience migliore a dipendenti e clienti a livello globale, SAP ha affidato a Verizon il compito di lanciare un’infrastruttura di rete globale di ultima generazione.

Soluzioni di rete di Verizon per un’infrastruttura a prova di futuro
Per via della crescita esponenziale delle proprie funzionalità cloud, SAP ha scelto di consolidare la gestione del proprio ambiente di rete globale attraverso tecnologie di rete di ultima generazione, inclusa la tecnologia software-defined networking. In questo modo, è stato possibile unificare resilienza e scalabilità, pur lasciando al personale più tempo per concentrarsi sulle richieste dei clienti. Verizon è stata scelta grazie alla sua leadership, alle funzionalità della propria rete globale estesa, sicura e potente, e grazie al know how dal punto di vista tecnico.

In particolare, trasferendo tutte le attività sul cloud, SAP ha potuto concentrare l’attenzione sulla propria infrastruttura di rete globale. In quest’ottica, per le applicazioni cloud based è essenziale una piattaforma di rete potente, flessibile e sicura, necessaria per attività SaaS a livello globale.

SAP è, infatti, consapevole che man mano che trasferirà la maggior parte delle sue attività su cloud, dovrà anche saper connettere i propri clienti alle sue applicazioni garantendo, al contempo, che queste offrano performance ai massimi livelli.

Supporto Verizon in due progetti chiave
Al momento, Verizon supporta SAP in due progetti chiave. In primo luogo, sta sviluppando una nuova rete globale per connettere gli uffici di SAP di tutto il mondo, inclusi i servizi dati e voce. Inoltre, offrirà una connettività internet fruibile, scalabile e sicura, per connettere i data center dei processi customer facing – cioè la piattaforma che consente il funzionamento dei servizi cloud dell’azienda – in tutto il mondo.