Un unico sistema Cloud ERP per Massimo Zanetti Beverage Group

MZB, conosciuta per il marchio Segafredo Zanetti, ha scelto Oracle Fusion ERP Cloud a supporto della sua crescita internazionale

Massimo Zanetti Beverage Group, realtà da 956 milioni di ricavi solo nel 2017, e presente sul mercato con oltre 40 brand tra cui, in particolare, Segafredo Zanetti, ha scelto Oracle Fusion ERP Cloud.

In cerca di un nuovo sistema ERP che potesse supportare le strategie, gli obiettivi di crescita e le sfide del futuro, il Gruppo MZB ha iniziato nel 2017 il percorso di selezione finalizzato a dotarsi di una soluzione Cloud ERP capace di abilitare un ampio programma di cambiamento culturale e di rivisitazione dei processi.

Da qui la scelta di Oracle ERP Cloud a copertura di tutte le esigenze in ambito Finance, Planning, Procurement, Manufacturing, Maintenance, Quality, Supply Chain Management, S&OP, Sales and Distribution del Gruppo.

Il caffè dalla A alla Z
Lo stesso che cura passo dopo passo il ciclo produttivo del proprio caffè presidiando l’intera catena del valore del caffè tostato, che va dall’approvvigionamento della materia prima alla torrefazione, per poi proseguire con il confezionamento e la logistica dei prodotti, e la loro successiva commercializzazione.

Per Gruppo MZB, l’arte della tostatura ha luogo nelle moderne torrefazioni18 in 4 continenti – che lavorano grandissime quantità di caffè. Attraverso la capillare rete di oltre 50 società operative dirette e di concessionari esclusivi, i prodotti vengono commercializzati in tutto il mondo e in tutte le principali catene internazionali della grande distribuzione. La filiera si completa con un network globale di caffetterie in franchising in costante espansione: ogni giorno vengono servite 43 milioni di tazzine di caffè prodotto dal Gruppo MZB.

Da qui l’esigenza di essere supportati nell’adozione del progetto direttamente dalla divisione Consulting di Oracle attraverso la definizione iniziale di un Global Template e successivi roll out, nei prossimi 4 anni, in tutte le 50 filiali del Gruppo

MZB, infatti, vende i propri prodotti in più di 110 Paesi e vanta una presenza particolarmente significativa negli Stati Uniti, Italia, Francia, Portogallo, Finlandia, Germania e Austria e uno sviluppo particolarmente soddisfacente nell’area dell’APAC dove la società è già presente in vari Paesi, tra cui Thailandia, Cambogia, Malaysia, Indonesia e Australia.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Massimo Zuffi, Controlling and IT Director di MZB Group: «Lo sviluppo del Gruppo MZB si è articolato nel corso degli anni lungo un percorso di acquisizioni, in continua evoluzione. Ogni singola società, coerentemente con le proprie esigenze, si è dotata di sistemi informativi idonei in base a un contesto prettamente locale. Oggi semplificare il landscape applicativo adottando un unico sistema ERP porterà enormi vantaggi e promuoverà l’evoluzione del Gruppo attraverso la creazione di un linguaggio comune per supportare la velocità delle decisioni; inoltre l’adozione di tecnologie d’avanguardia stimolerà l’innovazione in tutte le aree. La soluzione di Oracle porta una serie di vantaggi che semplificano la gestione, riducono i costi e permettono di essere sempre aggiornati all’ultima versione della tecnologia».