Wolters Kluwer mette in campo la semplicità

La fatturazione elettronica ha imposto una rapida digitalizzazione al Paese. Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha messo in campo uno strumento unificante per le diverse tecnologie in uso

La fatturazione elettronica B2B obbligatoria ha obbligato l’intero Paese ad un passo digitale molto importante. Nel volgere di un giorno non si è più potuto fare a meno della digitalizzazione della principale delle attività per ogni realtà economica dotata di partita iva: la fatturazione.

Dall’analogico al digitale iL salto è stato impegnativo per tutti gli attori in campo, imprenditori e professionisti.

Nella certezza dell’impossibilità dell’uniformità strumentale Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha ingegnerizzato una soluzione che di fatto risolve il problema della difficoltà di gestione delle fatture elettroniche prodotte con prodotti digitali che non dialogano con il Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate.

Smart Hub è il nome commerciale dell’applicativo di casa Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia dedicato a tutti quei soggetti che, con l’avvio della e-fattura, non si sono adeguati agli strumenti elettronici in uso al proprio commercialista.

Smart Hub interviene in soccorso in quei molteplici casi di disallineamento tra commercialista e cliente proprio in termini di emissione di fattura elettronica, invio della stessa allo SDI, lettura e consolidamento nei software di gestione contabile.

Smart Hub è un servizio digitale presente nel portale di collaborazione del commercialista che permette ai clienti dello studio l’importazione di fatture in formato XML FE prodotte dal proprio software gestionale non interfacciato con il Sistema di Interscambio (SdI).

Smart Hub consente quindi l’invio al Sistema di Interscambio (SdI) e la gestione dei relativi esiti. Attraverso l’hub sarà possibile ricevere in automatico le fatture elettroniche di acquisto dal Sistema di Interscambio e di effettuare la consegna delle fatture al commercialista per la registrazione contabile.

Smart Hub consente al commercialista un attento controllo dell’operatività e di gestire il processo di fatturazione anche quando l’emissione del documento contabile avviene con uno strumento terzo.

Lato cliente, Smart Hub funge da “ultimo miglio” per la fatturazione elettronica. L’azienda è in grado di inviare anche massivamente fatture in formato XML prodotte da un’altra applicazione al Sistema di Interscambio e di riceverne gli esiti, senza sostituire il proprio applicativo.

Smart Hub presenta un’interfaccia grafica immediata ed una “user experience” ottimizzata che permettono al cliente del professionista di gestire il processo con il Sistema di Interscambio in maniera intuitiva e rapida. Inoltre con Smart Hub, l’azienda cliente dello studio invia al Sistema di Interscambio le sue fatture attive e riceve in automatico le fatture passive attraverso il “Codice Destinatario Wolters Kluwer”, senza avere la necessità di utilizzare altri applicativi.

Pierfrancesco Angeleri, managing director di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha commentato come: “l’efficacia degli strumenti digitali si evidenzia proprio quando non obbliga le parti in causa, commercialista e cliente, all’uniformità strumentale. Smart Hub ne è l’esempio in questo momento di trasformazione digitale.”