Con Attunity Qlik sblocca il valore dei dati

La nuova acquisizione espande la gestione dei dati aziendali e abilita le analytics in tempo reale

Qlik ha annunciato di aver firmato un accordo definitivo per l’acquisizione di Attunity, specialista in soluzioni software per l’integrazione dei dati e la gestione dei big data.

In base all’intesa, approvata all’unanimità dai consigli di amministrazione di Qlik e Attunity, quest’ultima aggiungerà funzionalità di data streaming multipiattaforma per supportare il passaggio al cloud e alle analitycs in tempo reale.

Dopo la recente acquisizione di Podium Data da parte di Qlik, l’ingresso di Attunity differenzierà ulteriormente l’offerta del fornitore di Data Analytics grazie a una vasta gamma di funzionalità nella gestione dei dati aziendali e un team esperto di professionisti dei dati.

Insieme per risolvere le più complesse sfide riguardanti i dati
Coerentemente con la visione di Qlik della Business Intelligence di terza generazione, una solida strategia di gestione dei dati crea, infatti, le basi per una strategia di analisi aziendale che guida le intuizioni e trasforma le organizzazioni.

Non a caso, in un mondo sempre più dipendente dall’analisi predittiva e dall’intelligenza artificiale, lo spostamento continuo dei dati in tempo reale su più ambienti cloud e Data Lake è diventato un problema critico per le aziende. Con Attunity, Qlik fornirà ai clienti una soluzione estesa di gestione dei dati aziendali per trasformare i loro dati grezzi in una risorsa governata e pronta all’analisi.

Grazie all’ecosistema di partner di Qlik, questa acquisizione attirerà la rete di partner di Attunity, espandendo ulteriormente la portata del mercato di Qlik e rafforzando le attuali partnership in ambito di gestione dei dati e dell’infrastruttura cloud, tra cui Microsoft, Amazon AWS, Cloudera e Snowflake.

Secondo i termini dell’accordo, Qlik acquisirà tutte le azioni ordinarie in circolazione per un importo di 560 milioni di dollari. Gli azionisti di Attunity riceveranno 23,50 dollari in contanti per azione, che rappresentano l’incremento del 18% dell’ultimo prezzo di chiusura di 19,93 dollari per azione (20 febbraio 2019).

La chiusura della transazione è soggetta alle consuete condizioni di chiusura, tra cui l’approvazione degli azionisti di Attunity e la liquidazione da parte delle autorità di regolamentazione competenti.

La transazione dovrebbe chiudersi nel secondo trimestre di quest’anno.