Il Perform Summit di Dynatrace a maggio a Barcellona

Il Perform Summit ospiterà oltre 1.200 partecipanti pronti a condividere le proprie esperienze e a conoscere le innovazioni che guideranno l’automazione del cloud

Dynatrace dà appuntamento dal 21 al 23 maggio al Perform Summit di Barcellona, che riunirà l’ecosistema della software intelligence company offrendo opportunità di networking e approfondimenti su come le organizzazioni possono automatizzare le cloud operation aziendali, rilasciare software più velocemente e offrire esperienze digitali migliori.

L’agenda e gli interventi

L’agenda del Perform Summit di Barcellona vede la presenza di oltre 50 relatori, tra cui il CEO di Dynatrace John van Siclen e il CTO Bernd Greifeneder e include sessioni di approfondimento con gli esperti IT di alcuni dei maggiori brand mondiali, tra cui Royal Caribbean, Citrix e Mitchells & Butlers. Gli incontri si concentreranno sui temi chiave dell’automazione del cloud, dell’intelligenza del software, della gestione della digital experience, DevOps e NoOps, con argomenti strategici come la gestione autonoma del cloud, delivery continue senza criticità, session reply e AIOps. Al di fuori dell’agenda principale, i partecipanti potranno essere coinvolti anche in:

• Hands-on-Training (HOT) Day: con 7 sessioni di formazione disponibili, i partecipanti possono apprendere le tecniche fondamentali per l’ottimizzazione delle performance Web, l’auto-riparazione delle applicazioni e altro ancora.
• Partner Day: un esclusivo evento di un giorno dedicato ai partner Dynatrace per discutere e identificare nuove opportunità di mercato. Dynatrace condividerà gli aggiornamenti sul suo programma e strategie per i partner, la sua visione futura e come i partner possono contribuire a creare valore.

“Abbiamo reinventato la piattaforma Dynatrace per andare oltre l’APM e mettere le organizzazioni sulla strada verso cloud operation autonome – ha dichiarato Michael Allen, VP ed EMEA CTO, Dynatrace -. Quest’anno, il Summit di Barcellona mostrerà come alcuni dei più grandi brand del mondo hanno abbracciato il nostro esclusivo approccio basato sull’intelligenza artificiale per ottenere proprio questo. Con un elenco invidiabile di storie di clienti, VIP ed esperti tecnici, i partecipanti potranno ascoltare come superare la complessità e automatizzare le cloud operation per far fronte alla costante pressione di trasformazione”.