Flowmon supporta il mirroring del traffico di Amazon VPC e AWS

I clienti possono così mantenere i propri Virtual Private Cloud sicuri e funzionali, rilevando e correggendo più rapidamente eventuali problemi di rete

La soluzione Flowmon di Flowmon Networks è tra le prime a supportare il mirroring del traffico di Amazon Virtual Public Cloud (Amazon VPC) di Amazon Web Services (AWS): i clienti potranno così trasformare la loro infrastruttura Amazon VPC in un ambiente trasparente, per rilevare e rispondere più rapidamente alle anomalie della rete, alle minacce alla sicurezza e ai problemi relativi alle prestazioni delle applicazioni.

In passato le imprese erano abituate a poter contare su un livello elevato di visibilità sulla propria infrastruttura locale, in modo tale da garantire che i servizi critici supportassero efficacemente gli obiettivi di business e la soddisfazione degli utenti. Tuttavia, con il passaggio agli ambienti cloud, le aziende non hanno più una piena visibilità del traffico di rete, poiché i tradizionali approcci di monitoraggio come L2 tapping o SPAN / mirror non funzionano in tale ambito. Il supporto nativo di Flowmon per il mirroring del traffico di Amazon VPC offre quindi ai clienti di Flowmon un livello di controllo sulle proprie risorse cloud assolutamente analogo a quello che avrebbero sulla propria infrastruttura locale.

“Siamo molto soddisfatti del mirroring del traffico di Amazon VPC. Possiamo offrire ai clienti di Flowmon Collector la visibilità di AWS nei carichi di lavoro del cloud in pochi clic. Risolvere problemi di prestazioni e rilevare anomalie e minacce alla sicurezza è quindi facile come nel mondo locale”, ha affermato Pavel Minarik, Chief Technology Officer di Flowmon Networks.

Flowmon ha collaborato con AWS per poter portare questa funzionalità al momento del suo lancio globale. Il mirroring del traffico di Amazon VPC fornisce strumenti di monitoraggio e sicurezza grazie alle tracce di acquisizione dei pacchetti attraverso l’Elastic Network Interface (ENI). Sfruttando questa caratteristica, Flowmon consente ai team NetOps e SecOps di avere una visione immediata dei propri VPC Amazon e disporre dell’intelligenza analitica necessaria per indagare sulle minacce e il degrado delle prestazioni.

Flowmon è una soluzione di monitoraggio e analisi della rete che offre una visibilità completa sui processi IT mission-critical. Fornisce funzionalità di rete e di sicurezza per l’identificazione efficace del degrado della rete, la risoluzione rapida dei problemi, reporting, pianificazione della capacità e rilevamento di anomalie e minacce informatiche capaci di aggirare il perimetro e le soluzioni signature-based. Con il suo focus sul cloud e la progettazione iper-scalabile, consente il monitoraggio in tempo reale su infrastrutture on-premise, virtuali, cloud e ibride.