L’Inter protegge i suoi dati con Acronis

L’Inter sceglie Acronis come partner ufficiale per la protezione dei dati, assicurandosi la difesa digitale completa dell’infrastruttura IT

L’Inter ha scelto Acronis per la protezione dei propri dati. La partnership tra le due società è stata sottoscritta a Singapore presso il quartier generale di Acronis, alla presenza di Tommaso Berni, del capitano Samir Handanovic e dell’amministratore delegato dell’Inter Alessandro Antonello.

La partnership con Acronis garantirà un approccio completo alla difesa dei dati, delle applicazioni e dei sistemi della squadra, ovvero centinaia di petabyte prodotti dal club e dai milioni di tifosi nel mondo.

Utilizzando i servizi di backup, disaster recovery e storage nel cloud di Acronis, il team potrà archiviare e condividere volumi illimitati di dati, accelerando la propria crescita ed espansione nella certezza che i dati strategici saranno sempre al sicuro e al contempo facilmente accessibili.

“È straordinario collaborare con un esperto del settore preparato come Acronis, che vanta una presenza forte e consolidata nell’approccio basato sui dati alle attività sportive – commenta l’AD dell’Internazionale Milano, Alessandro Antonello. Siamo certi che questa partnership tecnologica condurrà l’Inter verso ulteriori progressi, consentendole di adeguarsi agli standard più elevati degli sport internazionali e di prepararsi al futuro”.