SAP e Swiss Re insieme per i futuri standard contabili

Le due società continuano a innovare insieme la trasformazione finanziaria per ottimizzare i flussi contabili e aumentare la trasparenza e il controllo

SAP ha annunciato che grazie al suo progetto di co-innovazione con la società attiva nell’ambito delle riassicurazioni Swiss Re sono state sviluppate nuove funzionalità per la gestione della reportistica.

Obiettivo: aiutare le società finanziarie a soddisfare i futuri standard contabili, ottimizzare i flussi contabili e aumentare la trasparenza e il controllo.

Le ultime funzionalità forniscono alle società assicurative e finanziarie una soluzione che mette il cliente al centro e permettono a banche, compagnie assicurative e società del settore fintech di estendere le possibilità di rendicontazione per guidare la trasformazione finanziaria con una soluzione subledger completa.

Quest’ultima, che unisce contabilità e pianificazione finanziaria, consente alle organizzazioni di produrre facilmente più valutazioni riconciliate per i prodotti finanziari.

Enfasi sui contratti assicurativi e sugli strumenti finanziari

La nuova versione del prodotto offre funzionalità aggiuntive e contenuti di reportistica per la contabilità legati alla release 1909 di SAP S/4HANA, che ha migliorato la gestione continua del processo di chiusura.

La soluzione favorisce una maggiore efficienza grazie a migliori funzionalità, che permettono di porre uguale enfasi sui contratti assicurativi e sugli strumenti finanziari, poiché ora sono contabilizzati dalla soluzione subledger dei prodotti finanziari.

Come riferito in una nota ufficiale da Gerhard Lohmann, CFO di Swiss Re Reinsurance: «Dall’annuncio della nostra partnership nel 2017, SAP e Swiss Re hanno iniziato a sviluppare una soluzione in grado di rispondere alle richieste sempre più complesse relative alla gestione finanziaria e alla rendicontazione delle compagnie assicurative da parte degli enti di controllo di tutto il mondo. Il positivo completamento del progetto di co-innovazione segna un’importante traguardo nella nostra strategia di trasformazione digitale a lungo termine. Con le normative in costante evoluzione, queste innovazioni sono importanti per aiutare le aziende ad adattarsi facilmente ai nuovi standard normativi e contabili».

Per Luka Mucic, CFO SAP e membro dell’Executive Board di SAP: «Stiamo proponendo la nostra soluzione subledger a un gruppo di utenti più ampio e sono in corso altri sviluppi. Vi è stato fin da subito un enorme interesse per la soluzione. La nostra base di clienti si è rapidamente estesa a 39 organizzazioni nel primo anno e centinaia di nuove realtà hanno già aderito. La soluzione è progettata per rispondere ai complessi requisiti normativi e di rendicontazione che le compagnie assicurative, le banche, le società fintech e le società finanziarie devono affrontare oggi. La combinazione di funzionalità di contabilità e pianificazione finanziaria aiuta il settore a essere pronto per i futuri standard contabili, come l’IFRS 17 e i Long Duration Targeted Improvements (LDTI)».