VMware Cloud on Dell EMC: pronta la seconda generazione

Annunciata la disponibilità della seconda generazione del servizio VMware Cloud on Dell EMC sviluppato in collaborazione con Dell Technologies

VMware annuncia la seconda generazione di VMware Cloud on Dell EMC per supportare le iniziative di modernizzazione dell’infrastruttura e le iniziative di business continuity.

Sviluppato in collaborazione con Dell Technologies, questo servizio offre un’infrastruttura as-a-service semplice, più sicura e scalabile per i data center on-premises dei clienti e le sedi periferiche.

Il servizio include il supporto VDI, l’implementazione su larga scala e funzionalità di protezione dei dati. Nello specifico, VMware Cloud on Dell EMC dispone di funzionalità di calcolo, storage e networking ad alte prestazioni potenziate da VMware vSphere, VMware vSAN e VMware NSX in esecuzione su Dell EMC VxRail. Il servizio è stato progettato per aiutare le organizzazioni IT a ridurre la complessità operativa e ad accelerare l’innovazione.

VMware Cloud on Dell EMC supporta un modello di cloud ibrido per consentire all’IT di fornire un’infrastruttura as-a-service ai data center e alle sedi periferiche con un’infrastruttura e operation coerenti. Questo servizio cloud offre agli amministratori la gestione e la visibilità di tutti i sistemi on-premise ed è alimentato da VMware Cloud Foundation.

Diverse funzionalità chiave

La seconda generazione di VMware Cloud on Dell EMC introduce nuove funzionalità chiave:

Business Continuity Support via VDI: nella situazione attuale, i desktop virtuali sono una capacità critica per consentire la business continuity, poiché un numero maggiore di persone lavora da casa. VMware Horizon consente alle aziende di offrire ai propri collaboratori remoti un accesso più sicuro ai desktop e alle applicazioni, particolarmente prezioso in settori altamente regolamentati come quello sanitario e dei servizi finanziari. VMware Cloud on Dell EMC è ora completamente certificato per VMware Horizon per offrire desktop virtuali all’edge o nel data center.

Opzioni di distribuzione Enterprise-Grade: con un nuovo rack di livello enterprise per l’implementazione di data center e colocation, VMware Cloud on Dell EMC ha raddoppiato la capacità di calcolo, storage e networking a supporto delle applicazioni tradizionali e moderne. Questo nuovo e potente rack 42RU R2 è ora disponibile in aggiunta al rack R1 precedentemente disponibile. Inoltre, il servizio cloud è ora caratterizzato da un’espansione automatica della capacità per facilitare la scalabilità attraverso l’aggiunta di nuovi nodi nel tempo.

Protezione dei dati e trasparenza operativa: VMware Cloud on Dell EMC offre ora il supporto per il backup e il recovery con la certificazione di Dell EMC PowerProtect Data Manager per proteggere i carichi di lavoro dei clienti. Inoltre, il servizio supporta altre soluzioni di backup e recovery. Per consentire una maggiore trasparenza operativa, approfondimenti e conformità, il servizio ha anche introdotto il supporto completo per VMware vRealize Log Insight, compresa l’integrazione con le soluzioni di log esistenti.

VMware Cloud on Dell EMC sfrutta tutta la potenza del VMware Software-Defined Data Center, una delle infrastrutture cloud più collaudate e più distribuite che supporta alcune delle applicazioni business critical più critiche in tutti i data center globali. VMware Cloud on Dell EMC è il pioniere di un nuovo modello per l’IT che offre lo stack SDDC VMware on-premise as-a-service ed è gestito e aggiornato da VMware end-to-end. VMware Cloud on Dell EMC è il cuore della soluzione Dell Technologies Cloud data center-as-a-service.

Come riferito in una nota ufficiale da Fidelma Russo, senior vice president and general manager, VMware Cloud on Dell EMC: «Oggi i team IT sono chiamati a offrire i vantaggi di un modello operativo cloud, ovvero velocità e agilità, pur tenendo conto della sicurezza e della conformità. VMware Cloud on Dell EMC consente inoltre ai team IT di trasformare le operation, la gestione e la protezione della propria infrastruttura on-premise in un modello cloud. Le organizzazioni possono migrare immediatamente i carichi di lavoro esistenti basati su VMware su questo servizio cloud, eliminando qualsiasi ulteriore sviluppo, re-factoring o rielaborazione architettonica e i relativi costi. Inoltre, VMware Cloud on Dell EMC massimizza il valore degli investimenti IT esistenti, eliminando la potenziale necessità di strumenti IT puntuali e dei relativi processi».

A sua volta, Deepak Patil, senior vice president and general manager, Cloud Platforms & Solutions, Dell Technologies, fa sapere che: «I nostri clienti si aspettano flessibilità e coerenza nell’uso delle tecnologie cloud dal core all’edge. Si aspettano che il cloud sia un abilitatore senza soluzione di continuità in questi ambienti. Con la seconda generazione di VMware Cloud on Dell EMC, stiamo estendendo questa capacità a una serie più ampia di casi d’uso. Grazie alla stretta integrazione tra Dell EMC VxRail e VMware, stiamo consentendo ai nostri clienti di ottenere prestazioni ancora maggiori, fornite come servizio, in tutte le sedi periferiche, nel data center e nei cloud pubblici».

Infine, per Richard Villars, Group Vice President, Worldwide Research at International Data Corporation: «Il modo e i luoghi dove lavoriamo e dove viviamo stanno cambiando molto rapidamente in questi mesi. Il saper fornire nuove capacità e migliorare la business continuity a livello aziendale in qualsiasi luogo dipende dall’uso di Local Cloud come servizi e soluzioni VDI che trasformano l’infrastruttura in risorse facili da implementare e gestire. Con la sua offerta VMware Cloud on Dell EMC, VMware fornisce una piattaforma coerente, sicura e gestita centralmente, quello di cui le aziende hanno bisogno per rispondere alle nuove esigenze che stanno emergendo».