Digital transformation: a che punto siamo?

Panduit e MIT Technology Review Insights fanno il punto sulla trasformazione digitale globale con alcuni leader tecnologici

Panduit, leader globale di soluzioni innovative per infrastrutture fisiche elettriche, di rete e audio/video, e MIT Technology Review Insights, la divisione editoriale di MIT Technology Review (rivista interamente di proprietà del Massachusetts Institute of Technology), hanno rilasciato un nuovo studio che fornisce una prospettiva aggiornata sulle tecnologie dirompenti che alimentano la trasformazione digitale globale, dal titolo “Intelligent Infrastructure: how an agile, robust, and flexible IT infrastructure can make or break digital transformation” (scaricalo qui).

In un ambiente globale altamente competitivo, ulteriormente stressato da una pandemia senza precedenti, le aziende richiedono dati e analisi per affrontare al meglio le sfide del mercato, trovare nuove strade per la crescita e aumentare la produttività dei dipendenti sempre più “mobili”. Se la trasformazione digitale è ben avviata in molte organizzazioni, un ambiente di business veramente digitale richiede una crescente integrazione di applicazioni, dati e della gestione tra tutti i cloud provider e le sedi. Questa integrazione richiede un’infrastruttura IT che garantisca affidabilità, scalabilità e flessibilità per un ambiente in continua evoluzione.

Per la realizzazione di questo studio sono stati intervistati i responsabili della tecnologia di vari settori di mercato, dal finanziario, al sanitario, al manifatturiero. Gli intervistati hanno dichiarato che la maggior parte delle principali iniziative tecnologiche strategiche sono guidate dalla necessità di crescere con maggiore agilità e adattarsi alle condizioni commerciali, ambientali e normative in rapido mutamento.

Nei case study citati nello studio si parla delle nuove possibilità offerte dall’uso dell’Intelligenza Artificiale (AI), dell’applicazione dell’Internet of Things (IoT) in settori verticali quali l’healthcare, la sicurezza civile, la logistica, della diffusione di app mobili per un’interazione in tempo reale con i pazienti nel settore sanitario, e di tanti altri esempi di innovazioni tecnologiche che vanno a risolvere esigenze nuove. Che si tratti di 5G, migrazione a cloud ibrido o spostamento verso Edge, per sostenere queste nuove applicazioni i leader tecnologici stanno implementando infrastrutture di rete affidabili, scalabili e flessibili.

Per saperne di più, il report Panduit – MIT è scaricabile a questo link.