Per la sicurezza consumer c’è Bitdefender

Bitdefender rilascia una linea di soluzioni consumer più avanzata e potente di sempre, mantenendo impercettibile l’impatto sul sistema degli utenti

Bitdefender ha annunciato la nuova edizione, ulteriormente arricchita e potenziata, di quella che è riconosciuta a livello internazionale come la miglior soluzione di sicurezza informatica.

Obiettivo: di contrastare l’impennata senza precedenti delle minacce online e la crescente situazione di incertezza che sta caratterizzando questo 2020.

Per rispondere ai cambiamenti scatenati dalla pandemia di coronavirus che hanno reso il mondo più vulnerabile che mai agli attacchi informatici, la linea di soluzioni dedicate ai consumatori di Bitdefender si è ulteriormente evoluta per soddisfare le nuove esigenze, emerse nella vita quotidiana, nel lavoro e nel tempo libero, scaturite dalla situazione di “nuova normalità” che stiamo vivendo.

Boom di attacchi malware a tema coronavirus

Nel solo mese di marzo, Bitdefender ha rilevato un’impennata del 500% degli attacchi malware a tema coronavirus che hanno cercato di ingannare gli utenti più incauti, mentre le rilevazioni di Google sui siti di phishing sono aumentate del 350% e sono state individuati ben 240 milioni di messaggi di spam al giorno, molti dei quali contenenti truffe, furti d’identità, ricatti e tentativi di violazioni delle email aziendali.

I pericoli legati alla rete si sono aggravati in conseguenza del rapido passaggio al telelavoro che rende labile il confine tra dispositivi personali e aziendali, spingendo i criminali a prendere sempre più di mira i singoli individui come potenziale punto di ingresso nei sistemi aziendali.

Più sicurezza ai dispositivi personali 

La linea di soluzioni per i consumatori Bitdefender risponde alla crescita senza precedenti delle minacce online, proteggendo i consumatori e aggiornando le funzionalità esistenti, come le nuove scoperte sulle vulnerabilità dei dispositivi. Quest’aggiunta aiuta a rilevare eventuali errori di configurazione che possono portare all’esposizione dei dati e modifiche alle impostazioni che possono indebolire la sicurezza del dispositivo.

La nuova release di Bitdefender è infine caratterizzata da un’interfaccia utente ottimizzata per offrire ai clienti un’esperienza più uniforme indipendentemente dal dispositivo e dal sistema operativo utilizzato.

Come riferito in una nota ufficiale da Ciprian Istrate, Bitdefender’s Vice President for Consumer Solutions: «La nostra missione principale è sempre stata quella di proteggere i nostri utenti e allo stesso tempo di non interferire con la loro attività, riducendo al minimo lo spazio che le nostre soluzioni occupano sui loro sistemi. Ora è più vero che mai. Il nostro team si è focalizzato su quest’unico obiettivo per realizzare la nostra linea di soluzioni consumer più avanzata e potente di sempre, mantenendo l’impatto sul sistema così basso da renderlo impercettibile».