Check Point Software collabora con edX, la piattaforma fondata da Harvard e dal MIT

CheckPoint Software

Check Point Software Technologies, fornitore di soluzioni di cybersecurity a livello globale, ha annunciato oggi una nuova partnership con edX, una piattaforma affidabile per l’apprendimento online fondata da Harvard e MIT e utilizzata da 30 milioni di studenti, nonché dalle migliori università e aziende leader del settore a livello mondiale. La partnership offrirà una serie crescente di corsi e contenuti di cyber-security Check Point per i professionisti della sicurezza e della rete.

I corsi di cyber-security di Check Point saranno ora accessibili attraverso la piattaforma edX, compresa la serie Check Point Jump Start, che offre corsi di sicurezza di rete e corsi di sicurezza di rete su larga scala. Altri moduli saranno presto disponibili su CloudGuard di Check Point per la sicurezza in-the-cloud e le soluzioni di sicurezza per le PMI. Tutti i corsi sono rivolti a studenti o professionisti IT che vogliono migliorare le proprie competenze in materia di minacce informatiche e gestione della sicurezza, e a tutti coloro che desiderano iniziare una nuova carriera nel settore.

Tutti i corsi di Check Point disponibili sulla piattaforma edX sono gratuiti per rimuovere la barriera dei costi, della posizione e dell’accesso, per contribuire a ridurre il deficit di competenze nel settore. Una recente ricerca mostra che quasi due terzi delle organizzazioni hanno segnalato l’anno scorso una carenza di personale di sicurezza informatica, con il 36% che cita la mancanza di personale di sicurezza qualificato o esperto come preoccupazione numero uno sul posto di lavoro.

“La partnership con la prestigiosa piattaforma edX ci consente di contribuire a colmare il gap di competenze in materia di cyber-security che continua a sussistere. Con la carenza globale che ha superato i quattro milioni di persone, le organizzazioni devono accelerare gli sforzi per cercare di contribuire a cambiare questo problema in corso”, ha detto Liat Doron, Vice Presidente di Learning and Training presso Check Point Software Technologies. “Lavorare con edX, in aggiunta alle nostre altre iniziative come SecureAcademy, aiuterà ad affrontare questa carenza globale di competenze e ad attrarre la prossima generazione di professionisti della sicurezza informatica”.

La partnership con edX dimostra ulteriormente l’impegno costante di Check Point nel fornire istruzione e formazione essenziale all’interno del settore, contribuendo ad attirare un maggior numero di persone verso la cyber-security e garantendo un facile accesso ai materiali didattici. Nel marzo di quest’anno, Check Point ha annunciato che hanno raggiunto quota 100 gli istituti accademici che hanno già aderito al programma SecureAcademy, e offrono agli studenti un curriculum completo sulla cyber-sicurezza, con corsi disponibili in oltre 100 università in 40 paesi.

“Il gap di competenze informatiche è enorme e cresce ogni giorno, quindi dobbiamo essere ambiziosi nell’educazione alla sicurezza informatica perché da essa dipende la nostra privacy”, ha aggiunto Lee Rubenstein, VP di Business Development di edX. “Lavorare con fornitori leader come Check Point per offrire corsi gratuiti aiuterà a migliorare le competenze di coloro che già lavorano nel settore, e contribuirà ad avvicinare nuovi talenti per proteggere il business e l’industria da attacchi cyber dannosi per il futuro”.

Check Point offre anche la formazione CloudGuard Cyber-Range. Questi corsi offrono una formazione coinvolgente sulla sicurezza informatica in ambienti simulati attraverso la piattaforma cloud flessibile Cyber Range, offrendo un ambiente di apprendimento coinvolgente e gamificato. La formazione è completamente adattabile alle esigenze degli utenti grazie al debriefing integrato e al monitoraggio dei progressi.