Novità per la piattaforma Cloud One, la soluzione diventa l’ideale per la migrazione dei server in cloud senza criticità

Trend Micro_Cloud One

Trend Micro, specialista globale di cybersecurity, presenta Trend Micro Cloud One – Network Security, la soluzione per la sicurezza della rete nativa per il cloud che entra a far parte della piattaforma di sicurezza cloud Trend Micro Cloud One. La nuova soluzione permetterà di mettere in sicurezza i cloud virtuali privati su larga scala, rispettando i requisiti di compliance e senza alcun disservizio alle applicazioni o al traffico.

Le organizzazioni che muovono i primi passi nel cloud hanno bisogno di una soluzione di network security efficiente, per motivi di business, di compliance e di governance. Le soluzioni attualmente in commercio non soddisfano però i requisiti e sono anche difficili da implementare, a causa delle basse velocità di ispezione e altre inefficienze che a volte richiedono ulteriori strumenti per ispezionare il traffico in ingresso e in uscita.

Trend Micro Cloud One – Network Security, frutto anche dei numerosi anni di esperienza di Trend Micro nella protezione di ambienti cloud come Microsoft Azure, Google Cloud e AWS, è stata sviluppata appositamente per risolvere queste criticità.

Gartner afferma che “Le aziende migreranno a un nuovo modello che le vedrà consolidare i servizi di network security relativi al multicloud con un solo vendor, con l’obiettivo di ridurre la complessità”. Le aziende che adottano modelli di cloud ibrido hanno diverse esigenze. Trend Micro Cloud One permette di soddisfarle, fornendo un approccio semplificato alla hybrid cloud security che include una visibilità completa sull’infrastruttura cloud grazie a una singola piattaforma che riunisce diversi strumenti di sicurezza.

“Sappiamo che molte soluzioni di network security non sono progettate per il cloud. Sono impossibili o molto difficili da distribuire, danneggiano i processi chiave di business e possono esporre le organizzazioni alle minacce”. Ha affermato Salvatore Marcis, Technical Director Trend Micro Italia. “Gli utenti possono implementare la nostra network security cloud-based in pochi minuti, ottenendo così una protezione semplice che permette di soddisfare gli obiettivi di business rispettando i requisiti di compliance”.

Highlights della soluzione:

Protezione cloud integrata a livello di rete per supportare la compliance, inclusi il virtual patching, capacità IPS, filtro di rete in uscita. Caratteristiche sostenute dall’intelligence sulle minacce della Trend Micro Zero Day Initiative

Rilevamento delle minacce in esecuzione, per la protezione di una serie diversificata di servizi (da EC2 a Lambda) e ispezione del traffico di rete che passa dai gateway Internet, transit gateway o virtual private.

Implementazione semplice e trasparente in pochi minuti, senza la necessità di ulteriori infrastrutture e senza alcuna interruzione del business o dell’IT

Flessibilità nei metodi di pagamento. Viene addebitato solo il costo legato all’utilizzo negli ambienti dinamici oppure si può scegliere una licenza annuale per un’architettura più statica

Protezione cloud olistica e centralizzata da una singola console, per semplificare la gestione della postura di sicurezza cloud