Chiunque non sarà compatibile con il 5G sarà destinato a scomparire dal mercato, a favore di coloro che permettono di sfruttare completamente la velocità offerta dalla nuova connessione.

5G

La nuova tecnologia 5G continua a diffondersi in sempre più regioni d’Italia e nel mondo, offrendo maggiore velocità e stabilità di connessione. Ad un aumento consistente delle infrastrutture, tuttavia, non sta corrispondendo un incremento altrettanto rapido dei dispositivi compatibili, motivo per cui sarà necessario ancora del tempo prima di vedere le prestazioni reali del 5G.

Coloro che sono interessati a sfruttare la potenza del 5G al meglio per un uso privato dovranno valutare di sostituire i dispositivi che utilizzano per usufruire della tecnologia di connessione. Tra questi smartphone e tablet sono i più ovvi, dato che senza dei modelli compatibili non è possibile connettersi e navigare con le nuove antenne installate. Nonostante ciò, anche modem e chiavette di rete con SIM dati necessitano di un upgrade se si vuole usufruire del 5G.

Per le aziende la questione è un po’ più complicata, soprattutto quelle che operano in settori digitali come gaming e streaming. Dato che gli utenti avranno a disposizione delle connessioni più potenti, le società impegnate in questi settori devono assolutamente aggiornare i propri server per poter gestire l’incremento notevole del traffico di dati.

Chiunque non sarà compatibile con il 5G sarà destinato a scomparire dal mercato, a favore di coloro che permettono di sfruttare completamente la velocità offerta dalla nuova connessione.

Quali settori verranno migliorati dal 5G

I settori legati al mondo del web sono quelli che vedranno, e anzi stanno già iniziando a vedere, i principali miglioramenti legati al 5G. Tra questi, gaming online e streaming online sono due tra i più utilizzati e influenzati dalla presenza di 5G, motivo per cui hanno un ruolo di spicco. Le persone avranno accesso a giochi con più funzioni e contenuti in qualità e definizione migliore. Senza la velocità e stabilità del 5G tutto ciò sarebbe impensabile e inutilizzabile.

Questo non vuol dire che il 5G si limiti a offrire vantaggi solo nel campo dell’intrattenimento. Le potenzialità della tecnologia possono essere implementate in molti altri ambiti, apparentemente meno correlati. Uno di questi potrebbe essere il campo medico, favorendo interventi e chirurgia a distanza, mentre un altro è il campo agricolo, con fertilizzazione e controllo dei campi tramite flotte di droni interconnesse in 5G. Si tratta di utilizzi rivoluzionari che non vedremo nell’immediato, ma che stanno diventando lentamente realtà.

5G e gaming online

Come accennato sopra, il 5G ha degli effetti importanti nel mercato del gaming online, soprattutto per i giochi che prevedono la presenza di più persone connesse su uno stesso server contemporaneamente. Vari giochi con più giocatori, come i titoli da casinò multiplayer, potranno trarre vantaggio dalla nuova connessione. Un esempio sono i giochi VLT, dove una cosa molto importante da conoscere è: le VLT pagano a tempo e in base al numero di giocatori. Per questo motivo, la possibilità di avere più giocatori connessi contemporaneamente offerta dal 5G modificherà inevitabilmente il gameplay, fatto di cui i giocatori dovranno tenere conto.

Sicuramente, si creeranno dei risvolti interessanti in giochi che utilizzano delle dinamiche simili. Maggiori giocatori contemporaneamente significa maggiore divertimento, così come maggiore competitività, tutti fattori che non possono che essere vantaggiosi nel campo del gaming online.

5G e streaming online

Lo streaming online è l’altro settore che sta subendo una piccola rivoluzione grazie al 5G. In questo caso, la funzionalità principale della rete che influisce sullo streaming non è la possibilità di supportare un maggior numero di utenti, bensì la velocità di download e upload incredibilmente superiore.

I contenuti in alta definizione necessitano di tempo per essere caricati. Negli ultimi anni le piattaforme di streaming online hanno iniziato a offrire contenuti in definizioni tanto elevato quanto 4K, tuttavia, sono pochi coloro che possono realmente guardare un film o una serie in tale qualità in modo fluido, soprattutto se in movimento.

La connessione 5G elimina questo limite consentendo di accedere alle massime definizioni di streaming disponibili, anche comodamente dal cellulare. Si tratta di un vantaggio notevole per gli utenti, soprattutto coloro che sono appassionati di serie TV e film.

Quando sarà possibile usare il 5G in Italia?

Dati i vantaggi offerti dal 5G, alcuni potrebbero chiedersi quando sarà disponibile in Italia. La connessione è già attiva in alcune città, tra cui Milano, Bologna, Torino, Roma e Napoli. Nonostante ciò, tutte le società di telecomunicazioni come Vodafone, TIM e WindTre, stanno lavorando per aumentare la copertura per cui la mappa delle aree compatibili continua ad ampliarsi di giorno in giorno.

Nel caso in cui si volesse attivare un abbonamento per utilizzare il 5G, si consiglia di richiedere maggiori informazioni riguardo alla copertura nella propria area di residenza all’operatore scelto.

Ricapitolando, il 5G è ormai una realtà, per cui non resta che dotarsi di dispositivi e piani di abbonamento compatibili per sfruttarlo al massimo.