Aras annuncia Enterprise Edition, la nuova potente offerta SaaS che integra ora le esistenti Standard Edition (ex Premier) e Free Edition.

In questo modo, il fornitore dell’unica piattaforma PLM resiliente per applicazioni industriali, annuncia l’ampliamento delle opzioni di Subscription disponibili per supportare i requisiti cloud delle più grandi aziende a livello globale.

Nello specifico, Enterprise Edition offre capacità di personalizzazione complete in un format SaaS all-inclusive con processi DevOps progettati specificatamente per soddisfare le esigenze mission-critical degli scenari più complessi.

La nuova offerta di Aras fornisce capacità cloud senza eguali per le più grandi implementazioni aziendali.

Fino ad ora, le grandi organizzazioni a livello globale sono state costrette a compromessi inaccettabili quando hanno preso in considerazione le potenzialità di una soluzione SaaS per le aree di ingegneria e della produzione.

In pratica significava scegliere tra un fornitore di soluzioni SaaS con funzionalità limitate, ridotte possibilità di personalizzazione, pochi connettori per l’integrazione con gli strumenti di authoring o acquistare un sistema legacy obsoleto con un percorso futuro incontrollabile.

Con Aras Enterprise SaaS una serie unica di vantaggi

Per supportare carichi di lavoro mission-critical in cloud, Aras ha progettato una reale offerta SaaS che include una serie unica di vantaggi:

  • Funzionalità applicativa completa – suite intera dallo sviluppo globale del prodotto, systems engineering e gestione della simulazione fino alla definizione del processo di produzione, qualità e Digital Twin
  • Estesa capacità di integrazione – connettori diretti con applicazioni MCAD, ECAD, CAE, MBSE, ALM, ERP, PDM e altro
  • Personalizzazione totale della soluzione – tutta la flessibilità della piattaforma low-code Aras senza limitazioni
  • Processi DevOps reali – CI/CD end to end, multi ambiente per supportare i team Agile/SAFe globali
  • Isolamento sicuro dei dati – protezione della proprietà intellettuale di livello superiore per la collaborazione con fornitori/partners
  • Controllo degli aggiornamenti – aggiornamenti programmati in collaborazione con il cliente, personalizzazioni incluse, garantiti da contratto.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Jeff Hojlo, Research Vice President, Industry Ecosystems & Product Innovation Strategies di IDC: «Le maggiori aziende produttive hanno mostrato interesse nel trasferire alcuni processi chiave di sviluppo del prodotto nel cloud. La gestione di supply chain più complesse, l’incremento dei progetti guidati da clienti e partner unitamente alla richiesta di prodotti locali più personalizzati guidano la necessità di collaborare con un team globale diversificato. Il cloud accelera questa capacità e fornisce un ambiente flessibile in cui far evolvere il processo di sviluppo del prodotto e il business complessivo».

Enterprise SaaS di Aras consente alle grandi aziende di accelerare la modernizzazione del cloud e la sostituzione dei sistemi PDM legacy. In alternativa, se la sostituzione completa dei sistemi legacy on-premise esistenti non è la priorità, la flessibilità e la connettività aperta di Aras consentono scenari di sovrapposizione della piattaforma cloud per una più rapida digitalizzazione dei processi strategici senza l’onere della sostituzione dei sistemi legacy.

Per i Subscriber che hanno installato Aras Innovator nei loro data center, il passaggio al SaaS è ancora più semplice.

Oltre alla proposta della nuova offerta SaaS aziendale all-inclusive, Aras sta proponendo opzioni flessibili per i clienti che vogliono utilizzare la propria subscription cloud o avere la gestione della propria infrastruttura.

Aras ha reso Aras DevOps e Aras Managed Services disponibili come add-on alla subscription Standard Edition.

Secondo Peter Schroer, fondatore e CEO di Aras: «Il nostro impegno nell’offrire una piattaforma resiliente garantisce che i progressi della tecnologia cloud saranno sempre senza soluzione di continuità per i nostri clienti. Il nostro obiettivo fin dall’inizio è stato quello di fornire una piattaforma che avesse un futuro certo, capace di adattarsi ai miglioramenti tecnologici in modo che i nostri Subscribers potessero portare avanti facilmente i loro processi, nella loro unicità per ottenere i vantaggi della digitalizzazione senza incompatibilità o ostacoli di aggiornamento».