Home Tags Ivan Straniero

Tag: Ivan Straniero

Come proteggersi da attacchi DDoS sempre più imponenti

A cura di Ivan Straniero, Regional Manager Central & Southern Europe di NETSCOUT Arbor

NETSCOUT Arbor: per ogni attacco c’è una soluzione!

Secondo Ivan Straniero, , Regional Manager, Southern & Eastern Europe, ad ogni cyber attack corrisponde una specifica soluzione di mitigazione

Attacchi DDoS: costi quintuplicati per le aziende rispetto al 2017

A cura di Ivan Straniero, Regional Manager, Southern & Eastern Europe di NETSCOUT Arbor

Perché l’automazione è fondamentale contro gli attacchi DDoS

Lo spiega Ivan Straniero, Regional Manager, Southern & Eastern Europe di NETSCOUT Arbor

L’importanza di far convergere operazioni di rete e sicurezza

Il parere di Ivan Straniero, Regional Manager, Southern & Eastern Europe di Arbor Networks, di fronte ai risultati dell’indagine ESG Research-ISSA

La zona grigia che affligge la cyber security

Ciò che occorre realmente è una visibilità immediata e flessibile delle tecniche di attacco, dopo le manovre iniziali (siano essere rilevate o meno) e prima che dati e sistemi vengano ulteriormente compromessi

Il machine learning è amico della sicurezza?

Per Ivan Straniero, Regional Manager, Southern & Eastern Europe di Arbor Networks, serve anche conoscere il contesto e avere visibilità sui rischi

Straniero (Arbor Networks): la crittografia dei servizi web non basta

Per Ivan Straniero, più aumentano i servizi protetti dai certificati SSL, più assistiamo ad attacchi DDoS che mirano agli stessi servizi criptati

Se il datacenter è a rischio DDoS i servizi cloud perdono efficacia

Ivan Straniero di Arbor Networks spiega perché i datacenter che forniscono servizi cloud per dati e applicazioni vanno protetti adeguatamente

Cosa c’è dietro gli attacchi DDoS diretti a Hong Kong

Ce lo spiega Ivan Straniero, Regional Manager, Southern & Eastern Europe di Arbor Networks
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Defence Tech

Gli inganni dell’era digitale

Attenzione alle truffe online. Qui qualche utile consiglio
Cyber-consapevolezza situazionale per l'UE grazie a Indra

Cyber-consapevolezza situazionale per l’UE grazie a Indra

L'azione fa parte del progetto di ricerca T-Shark, pilastro del progetto European Sparta
Lori Mac Vitte, F5

Quando si parla di sicurezza, non c’è più spazio per i silos

F5 Networks spiega perché oggi sia necessario abbandonare la definizione di acronimi sempre nuovi per descrivere gli ambiti informatici, focalizzandosi invece su quello che realmente implicano dal punto di vista delle operation
Pubblicità