buste paga

CEP Solutions, azienda italiana che si occupa di sviluppo software per l’elaborazione automatizzata delle buste paga, ha scelto Visual Cobol di Micro Focus per aggiornare il proprio parco applicativo.
“Avevamo la necessità di spostarci da un ambiente a 32 bit ad un ambiente a 64 e 128 bit per soddisfare le richieste dei nostri clienti – spiega Rosanna Villani, Development Director di CEP Solutions –. Questa transizione ci avrebbe anche consentito di sviluppare una nuova interfaccia online e offrire l’accesso alle applicazioni su Web ai clienti, ponendoci, in definitiva, in una posizione tale da espandere le nostre quote di mercato. Avevamo analizzato varie opzioni, tra cui la riscrittura delle nostre applicazioni esistenti in C++, ma, a causa delle funzioni obsolete, avevamo previsto una spesa minima di 2 milioni di euro, una cifra troppo elevata”.

Dopo un’attenta valutazione CEP Solutions ha scelto di aggiornare l’ambiente di sviluppo con Micro Focus Visual COBOL per Visual Studio e Micro Focus COBOL Server, sfruttando le competenze in Visual Studio già presenti all’interno del team di sviluppo. Dopo aver condotto un’accurata analisi del proprio codice applicativo, CEP Solutions ha identificato potenziali aree problematiche e spostato la propria applicazione in Visual COBOL per eseguire test di controllo qualità ed eventuali operazioni di implementazione. In questo modo è riuscita a riutilizzare la maggior parte della propria logica delle applicazioni, le competenze interne e la proprietà intellettuale dell’azienda, tramite l’uso di moderni strumenti di sviluppo, introducendo una metodologia di sviluppo standardizzata.

La transizione è stata completata in tre mesi, ossia in tempi più rapidi del 75% rispetto a quanto previsto originariamente.

“L’utilizzo di Visual Cobol ha consentito di preservare decenni di investimenti, creando un nuovo ambiente ad alte prestazioni, facilmente scalabile e allineato alla strategia IT complessiva di CEP Solutions – dichiara Valentino Magri, Regional Solution Consulting Team Leader Italia &GME di Micro Focus –. Il primo passo verso la distribuzione di una nuova interfaccia utente è stato compiuto, ponendo le basi per futuri progetti di modernizzazione delle applicazioni; con Visual COBOL, la nostra applicazione SIOGERE, un servizio di gestione delle buste paga e delle risorse umane, può ora accedere ai dati dei clienti che risiedono in un file system indicizzato tramite un’architettura di servizi Web. È possibile accedere ai dati anche tramite il formato XML, standard del settore, il che non era possibile nell’ambiente precedente. Questo permetterà di raggiungere nuovi potenziali segmenti di mercato con una moderna interfaccia Web”.

“Visual COBOL ci ha fornito una strada per il successo rapida, conveniente e a basso rischio; la soluzione alternativa sarebbe costata l’80% in più e avrebbe introdotto un rischio elevato per l’azienda. Abbiamo migliorato la flessibilità della nostra architettura IT e la capacità di integrazione, fornendo, al contempo, l’accesso online ai nostri clienti. Siamo estremamente soddisfatti del supporto che abbiamo ricevuto da Micro Focus nel nostro percorso verso Visual COBOL. Ora vediamo un miglioramento nelle prestazioni delle applicazioni pari al 50%: un’ottima notizia per i nostri clienti” conclude Villani.