Verizon presenta il successo della piattaforma ThingSpace

652

La strategia della società è quella di semplificare l’Internet of Things

Successo oltre le attese per la piattaforma ThingSpace di Verizon. Disponibile in 120 paesi, ThingSpace è uno strumento che consente alle aziende di piccole, medie e grandi dimensioni di tutto il mondo di creare applicazioni IoT, in modo semplice.

A meno di 5 mesi dal lancio, infatti, la bontà della piattaforma è riconosciuta dagli oltre 4.000 sviluppatori che utilizzano il servizio ogni giorno. Per questo motivo, Verizon ha annunciato di voler aprire la propria piattaforma a operatori terzi e provider di servizi tecnologici e lanciare un nuovo set di strumenti con l’obiettivo di rispondere alle crescenti preoccupazioni delle aziende relative alla sicurezza.

Verizon ha, inoltre, presentato nuove partnership e deployment innovativi di soluzioni IoT realizzate grazie a ThingSpace, in grado di affrontare alcune delle più grandi sfide nel campo dell’agricoltura, della sanità, della sostenibilità, della sicurezza pubblica e dello sviluppo urbano. L’obiettivo della strategia globale di Verizon è, infatti, semplificare l’Internet of Things (IoT) e ridurre la frammentazione del mercato, così da favorire l’adozione di questa tecnologia da parte delle aziende.