Dynatrace entra nella Cloud Foundry Foundation

Il monitoraggio completo del ciclo di vita dell’applicazione consentirà alle aziende di sfruttare la piattaforma Cloud Foundry con la massima affidabilità

Dynatrace, la Digital Performance software company, è entrata quale silver member della Cloud Foundry Foundation, la fondazione alla quale fa riferimento la piattaforma Pivotal Cloud Foundry, standard di settore per lo sviluppo e la distribuzione delle applicazioni cloud.

Dynatrace consentirà agli utenti di Cloud Foundry di sfruttare le funzionalità di gestione delle prestazioni del ciclo di vita dell’applicazione, offrendo una visibilità, controllo e sicurezza unici durante lo sviluppo, il deployment e la gestione delle applicazioni sulla piattaforma Cloud Foundry.

Più in dettaglio l’integrazione di Dynatrace e Pivotal Cloud Foundry consentirà alle aziende di trarre i massimi vantaggi da questo scenario attraverso la raccolta di analisi approfondite sulle applicazioni in esecuzione su Cloud Foundry, individuando e agendo sulle carenze delle prestazioni in modo rapido e ottimizzando in modo proattivo le latenze nelle transazioni end-to-end.

“Consentire alle aziende di offrire implementazioni cloud su misura per le proprie esigenze organizzative è una priorità assoluta per la Cloud Foundry Foundation – spiega Sam Ramji, CEO della Cloud Foundry Foundation -. La migrazione cloud e le iniziative native sul cloud sono ormai nelle agende di tutti i CIO, per questo è fondamentale avere soluzioni che consentano migrazioni senza discontinuità. Dynatrace rappresenta una scelta naturale per Cloud Foundry dato che la soluzione non solo riduce i tempi di deployment ma permette anche ai team IT di definire le priorità sulla base del cliente o della ripercussione sull’utente o in base ad altre metriche strategiche per il business”.

La collaborazione aprirà nuove opportunità per i clienti di entrambe le aziende, in particolare quelli focalizzati sullo sviluppo di applicazioni cloud native e sul deployment dei cloud multipli. Dynatrace for Pivotal Cloud Foundry accelererà le iniziative di migrazione delle applicazioni al cloud consentendo ai team di ottenere una visione completa delle transazioni rispetto a tutto il proprio portfolio di applicazioni e micro-servizi, identificare e risolvere rapidamente i problemi prestazionali delle applicazioni e creare delle linee guida delle prestazioni per garantire un’esperienza utente di qualità elevata, prima e dopo ogni migrazione.