Il networking Intent-based diventa più sicuro grazie al Security Fabric di Fortinet

Fortinet estende le capacità di visione e automazione del suo Security Fabric
attraverso dispositivi di sicurezza, Network e Security Operations Center

Fortinet estende le capacità di visione e automazione del suo Security Fabric attraverso dispositivi di sicurezza, Network e Security Operations Center, estendendo così le basi per una Intent-Based Network Security caratterizzata da funzionalità di self-provisioning, self-operating e self-correcting.

Tra le novità più importanti il FortiOS 5.6 e le nuove soluzioni Security Operations.

Il rilascio di FortiOS 5.6 combina numerose innovazioni tecnologiche per fornire funzionalità universali e centralizzate in grado di andare oltre le piattaforme di sicurezza tradizionali o le soluzioni specifiche attualmente disponibili.

• FortiOS 5.6 fornisce una consapevolezza IT con visibilità immediata di ogni singolo elemento di sicurezza attraverso un’unica console, e fornisce API (Application Program Interface) aperte per l’integrazione con le soluzioni dei partner Fabric Ready.
• La maggior visibilità su Wireless Access Point, Switch e Sandbox si traduce in una migliore gestione e in un controllo realmente centralizzato sui componenti di rete e sulle protezioni dalle minacce avanzate.
• L’interfaccia utente è stata ridisegnata per trasformare rapidamente la consapevolezza IT in azioni concrete di sicurezza. Nuove visualizzazioni della topologia di rete e viste interattive migliori per auditing, logging e reportistica consentono ai team IT di modificare in tempo reale e con la massima semplicità le loro reti
• FortiOS 5.6 fornisce raccomandazioni preventive di sicurezza per migliorare efficacia e compliance della rete.
• Come tecnologia di base del Fortinet Security Fabric, FortiOS è in grado di scalare dall’IoT al cloud, e attraverso ambienti fisici, virtuali e ibridi, per segmentare e proteggere l’intera superficie di attacco potenziale delle realtà aziendali più estese e distribuite.

La soluzione Security Operations unifica le attività operative di rete e sicurezza, rendendo possibile una visione del Fabric realmente end-to-end. I responsabili IT e della sicurezza hanno a disposizione informazioni utili che consentano di massimizzare la loro infrastruttura tecnologica. Security Operation si compone delle soluzioni FortiSIEM, FortiAnalyzer e FortiManager, che possono essere implementate in modo individuale o congiuntamente, per rispondere alle necessità specifiche delle singole organizzazioni.

• FortiSIEM è una soluzione all-in-one per NOC e SOC in grado di offrire in tempo reale monitoraggio automatico su sicurezza, visibilità, performance e disponibilità. FortiSIEM è in grado di compilare e correlare le informazioni raccolte dal Fortinet Security Fabric assieme a dati provenienti da migliaia di altri asset IT, compresi switch e server, desktop e dispositivi IoT, il tutto attraverso una singola console.

• FortiSIEM supporta anche feed ed event log sulle minacce provenienti da fonti esterne per estendere le funzionalità avanzate di analisi e compliance del Fortinet Security Fabric ad ogni asset fisico e virtuale all’interno dell’intero footprint tecnologico di un’organizzazione.