OVH conferma il suo impegno verso le startup

La società celebra la 500ma startup registrata al Digital Launch Pad, il programma di accelerazione per le nuove imprese

Plum Labs è la 500ma startup registrata al Digital Launch Pad di OVH, il programma di accelerazione per le nuove imprese con quale fornisce loro gratuitamente infrastrutture e competenze tecniche.

Caratterizzato da una presenza internazionale, il programma fondato un anno fa si articola su tre fasi, che corrispondono ai tre livelli di maturità di un’azienda: Ideation, Build, Market. OVH supporta le giovani imprese in tutte e tre le fasi di sviluppo fornendo solide infrastrutture che permettono loro di adottare un servizio professionale ad alta disponibilità e flessibilità, oltre alla possibilità di beneficiare di un’esposizione a livello internazionale grazie all’inserimento nell’OVH Marketplace.

Fondata nel 2014, Plume Labs ha recentemente raccolto 4 milioni di euro e ha presentato un sensore intelligente all’edizione 2017 del CES. Collegato a uno smartphone, il sensore consente a chiunque di misurare la propria esposizione all’inquinamento, in tempo reale.

L’impegno di OVH nei confronti delle startup, però, non termina qui, dal momento che il fondatore e CTO Octave Klaba ha annunciato la creazione di un fondo di investimento internazionale volto a finanziare le startup attive nei servizi IaaS e PaaS.