MWC 2017: F5 Networks presenta nuove soluzioni IoT e 5G-Readiness

L’obiettivo dell’azienda è quello di migliorare la fidelizzazione dei clienti ed aumentare le quote di mercato

Per aiutare i service provider a ottimizzare, proteggere e monetizzare le proprie reti, F5 Networks annuncia una serie di nuove soluzioni 5G- e IoT-ready.

La notizia arriva in occasione della partecipazione di F5 al Mobile World Congress a Barcellona, dove esperti di application delivery e security presenteranno la nuova suite di soluzioni.

F5 collaborerà anche con una serie di service provider per mostrare come la sua tecnologia può facilitare l’affermarsi di tendenze in rapida evoluzione come 5G, IoT, NFV e scenari di distribuzione multi-cloud.

Le nostre soluzioni per i service provider sono state esplicitamente progettate con in mente il futuro, consolidando e ottimizzando le funzioni di rete per l’era 5G e IoT e ridurre il TCO, nonché abilitare livelli di sicurezza end-to-end che comprenda dispositivi, reti e applicazioni“, ha detto Mallik Tatipamula, VP Service Provider e soluzioni IOT, F5 Networks. “La chiave è offrire servizi nuovi e innovativi e modelli di business in grado di migliorare la fidelizzazione dei clienti ed aumentare le quote di mercato.”

Le principali novità riguardano:

  • Realizzare il potenziale della NFV

Per aiutare i service provider a sfruttare la rivoluzione portata dal 5G, dall’IoT e dal cloud, F5 sta introducendo NFV 40G Virtual Edition ad elevate presentazioni, espandendo la capacità dei service provider di scalare le reti con architetture più flessibili e agili. 

  • Far decollare l’IoT

Per aiutare i service provider a ottimizzare in modo efficace e proteggere le proprie reti per la crescita esplosiva del traffico IoT, F5 ha annunciato il supporto per i protocolli specializzati IoT, come Message Queuing Telemetry Transport (MQTT). La prima competenza specifica IoT per service provider è MQTT Message Delivery, con la possibilità di guidare in modo intelligente il traffico IoT e applicare policy specifiche. F5 sta rafforzando il sostegno IoT con soluzioni per la sicurezza, l’autenticazione e l’accesso IoT.

  • Miglioramenti SGi-LAN

F5 Networks sta consolidando la propria leadership di mercato per i servizi di rete Gi-LAN sui Layer 4-7. Le nuove caratteristiche includono un rinnovamento dell’F5 BIG-IP Policy Enforcement Manager (PEM) con l’aggiunta di opzioni di licencing flessibili per sbloccare nuovi livelli di flessibilità e controllo della rete, permettendo agli operatori di evolvere i propri casi d’uso nel corso del tempo. Inoltre, SGi-LAN TCP Optimization è stata aggiornata con miglioramenti di auto-tuning. Le novità completano una serie di servizi esistenti Gi-LAN, tra cui Intelligent Traffic Steering, Carrier-Grade NAT (CGNAT), DNS, Firewall, e Service Chaining.

  • Cambio di passo per la sicurezza firewall Carrier Class

Miglioramenti chiave per i Firewall dinamici Carrier Class end-to-end di F5 includono la conoscenza di subscriber/policy per F5 BIG-IP Advanced Firewall Manager (AFM), migliorate capacità DDoS e l’integrazione di sicurezza e logging con SevOne, che fornisce l’unica piattaforma di monitoraggio dell’infrastruttura digitale del mercato in grado di fornire insight operativi e innovativi. Inoltre, l’integrazione di Carrier Class Firewall e Carrier Grade NAT consente agli operatori di gestire facilmente la transizione delle proprie reti a IPv6.

Oltre alle dimostrazioni dei clienti, F5 farà anche demo di nuove tecnologie e funzionalità nei settori della sicurezza IoT, DNS, Gi-LAN e Dynamic Service Function Chaining NFV-based.