Huawei e Software AG per l’IoT

Insieme per offrire soluzioni Internet of Things complete

Per soddisfare la domanda crescente delle aziende per una soluzione Internet of Things completa e integrata Huawei e Software AG mettono a fattor comune le loro competenze con l’intento di offrire una piattaforma IoT (Internet of Things) basata sul cloud e le funzionalità di streaming analytics che consentono di ottenere la massima velocità e flessibilità nelle decisioni e nelle risposte, sia operative che strategiche.

L’offerta hardware e software per il Cloud e l’Edge computing, la piattaforma Open IoT e le funzionalità legate alle infrastrutture di rete di Huawei unite alle soluzioni di streaming analytics, all’integrazione aziendale ibrida e alle analisi predittive di Software AG, danno vita ad un’offerta che consente ai clienti di adottare ed implementare un’infrastruttura IoT completa.

“L’Internet of Things, attraverso Smart Industries, Smart Cities, Smart Energy e Connected Cars impatterà notevolmente la società e l’economia mondiale. Ciò determinerà un cambiamento rilevante per ogni azienda – afferma Eric Duffaut, Chief Customer Officer di Software AG -. La forza e la portata delle piattaforme Cloud e IoT di Huawei unite all’intelligenza software e alle funzionalità d’integrazione della Digital Business Platform di Software AG permetteranno a ogni azienda di sfruttare l’IoT e di sviluppare prodotti e servizi digitali innovativi a livello globale”.

“Grazie alle funzionalità e alle soluzioni di Software AG, siamo in grado di massimizzare il valore dell’IoT e renderlo accessibile ai nostri clienti ove necessario. Tutto ciò si sposa perfettamente con la nostra vision – sostiene Vincent Pang, Presidente di Huawei Western Europe -. Questa cooperazione riflette il nostro impegno costante nel creare ecosistemi cloud con i partner, e nell’aiutare i nostri clienti europei ad ottenere maggiori successi”.

La partnership tra Huawei e Software AG si concentrerà inizialmente in Europa. Nello spirito di un ecosistema partner moderno, entrambe le aziende hanno intenzione di ampliare e completare l’offerta grazie all’aiuto di altri partner capaci di apportare ulteriori competenze specifiche legate al proprio mercato e in termini d’integrazione e tecnologia.