Oracle espande in Germania Oracle Cloud EU Region

Disponibili nuove funzionalità e una nuova base IaaS che permettono ai clienti di trasferire le applicazioni mission-critical nel cloud

Oracle continua a investire in infrastrutture e progettazione per soddisfare le esigenze cloud dei propri clienti. L’annuncio di oggi vede l’espansione in Germania di Oracle Cloud EU Region con la creazione di una moderna architettura IaaS (Infrastructure as a Service) e la disponibilità di nuovi servizi cloud IaaS e PaaS (Platform as a Service).

Questo investimento si aggiunge alla creazione, già annunciata in precedenza, di una Oracle Cloud EU Region nel Regno Unito. Si prevede che la nuova Oracle Cloud EU Region in Germania sarà operativa nella seconda metà di quest’anno.

I nostri clienti e partner in Europa e in Germania affidano da anni le loro aziende e i loro workload mission critical a Oracle Cloud” ha dichiarato Thomas Kurian, President of product development, Oracle. “L’espansione di Oracle Cloud EU Region in Germania permetterà di offrire i migliori servizi cloud, non solo la nostra offerta leader in ambito SaaS, ma anche le nuove offerte PaaS e IaaS. Oracle potrà offrire ai suoi clienti cloud basati in Europa prestazioni, disponibilità e governance senza pari sul mercato, e supporterà la più ampia gamma di applicazioni enterprise da qualsiasi piattaforma cloud”.

L’espansione di Oracle Cloud EU Region in Germania consisterà di tre siti a banda elevata e bassa latenza, denominati Availability Domains (ADs). Questi siti sono dislocati nell’area metropolitana di Francoforte e operano in modo completamente fault-indipendent. Questo approccio architetturale differenziato, unito a tecnologie uniche in ambito cloud come Oracle Real Application Cluster (RAC), offre i livelli più elevati di protezione dai malfunzionamenti e la disponibilità necessaria anche per le applicazioni cloud-based più impegnative. Tali Availability Domains sono profondamente integrati in Oracle Cloud Platform: ciò ne semplifica l’uso ed elimina la necessità di prendere complesse decisioni architetturali in ottica di disponibilità.

Con quanto annunciato oggi, Oracle fornirà ai clienti europei un insieme completo di servizi cloud, che include offerte SaaS e le nuove funzionalità PaaS e IaaS, per supportare il loro percorso verso il cloud. Che si migrino applicazioni Oracle Database o se ne costruiscano di nuove, Oracle Cloud Platform è la piattaforma più veloce e affidabile.

I clienti europei che utilizzano Oracle Cloud sono già numerosi e questa espansione darà certamente un ulteriore impulso alla penetrazione di Oracle Cloud sul mercato.

La tecnologia cloud Oracle permette alle aziende di sviluppare nuovi servizi, creare esperienze digitali innovative per i loro clienti, competere su nuovi mercati. Questo investimento in Germania dimostra il nostro impegno nel fornire infrastrutture tecnologiche allo stato dell’arte, impareggiabili, quando e dove i nostri clienti ne hanno bisogno. Tale capacità è particolarmente importante dal momento che le aziende devono assicurarsi che la loro scelta di passare al cloud rispetti le normative europee per la General Data Protection di imminente introduzione”, ha commentato Fabio Spoletini, Country Manager, Oracle Italia.