Palo Alto apre in Olanda il suo primo Cyber Range

La struttura è dedicata alla formazione dei professionisti della sicurezza affinché contrastino in modo efficace i loro cyber avversari

Palo Alto Networks ha annunciato l’iniziativa Cyber Range e inaugurato contestualmente la prima struttura dedicata presso la sede EMEA ad Amsterdam dove è stato realizzato un laboratorio permanente per sessioni di Cyber Range.

Obiettivo: favorire nei confronti dei clienti la creazione e lo sviluppo di efficaci competenze per affrontare le sfide di cybersecurity, oggi e in futuro.

L’attività Palo Alto Networks Cyber Range comprende, infatti, simulazioni di rete ed esercizi di attacchi che permettono di potenziare competenze, esperienza, efficacia, comunicazione e processi. Gli scenari includono attacchi condotti tramite vettori singoli e multipli, che vengono costantemente aggiornati affinché siano rilevanti per tutti i partecipanti e diano loro una formazione puntuale sulle più recenti minacce e i più sofisticati malware real-world, come ad esempio il ransomware.

Gli esperti possono così ampliare la loro conoscenza sui rischi più evoluti; migliorare la comunicazione e i processi dei loro team e potenziare le competenze legate all’identificazione e alla prevenzione delle minacce avvalendosi in tempo reale della piattaforma Next-Generation Security firmata Palo Alto Networks.

Stando a quanto reso noto, la struttura dedicata inaugurata in Olanda rappresenta la prima location Cyber Range, cui seguiranno quelle per le Americhe e la regione Asia-Pacific.

L’accesso alla struttura è gratuito per i clienti che hanno completato un Palo Alto Networks Security Lifecycle Review. Altre facility permanenti verranno aperte presso sedi Palo Alto Networks selezionate nel corso del 2018.