Come gestire i Big Data e le analitiche avanzate

Il 19 aprile, ad Altavilla (VI), si svolgerà Play The Data, evento organizzato dalla società di consulenza Miriade con AWS e KNIME

Sarà ospitato da CUOA Business School, nella sede di Villa Valmarana Morosini ad Altavilla Vicentina (VI), Play The Data, l’evento per imparare a conoscere e gestire i Big Data che, il prossimo 19 aprile, dà appuntamento alle aziende del territorio per parlare di Big Data e di machine learning.

Organizzata dalla società di consulenza informatica vicentina Miriade, la mezza giornata di lavoro (dalle ore 9 alle 13) vedrà la partecipazione di Amazon Web Services e KNIME, tra i principali vendor del settore, che illustreranno i propri servizi e le proprie tecnologie.

Rivolto ai manager e ai professionisti delle aziende del Nord-Est, Play The Data intende chiarire i motivi per cui i Big Data stanno rivoluzionando la business analysis, presentando le tecnologie che stanno alla base della comprensione e della previsione di fenomeni complessi come quelli che questo tipo di indagini sono in grado di illuminare.

Fulcro dell’appuntamento sarà il concetto di valore, inteso come l’insieme delle opportunità offerte dai dati per dare massima espressione all’identità e agli obiettivi aziendali. Testimonianze, casi d’uso concreti, progetti in produzione dimostreranno come l’era dei Big Data sia già giunta a una piena maturazione.

In tal senso, si evidenzieranno gli aspetti positivi che una cultura del dato può offrire senza per questo nascondere le accortezze che si devono avere per gestire con consapevolezza gli evidenti vantaggi – dalla previsione dei guasti sulla linea produttiva alla gestione del magazzino che abbatte l’invenduto, dal potenziamento delle campagne di marketing alla diminuzione del tasso di abbandono della clientela – che i Big Data comportano.