Raffaele Gigantino nuovo Country Manager di VMware per l’Italia

Alberto Bullani, ex Country Manager di VMware Italia, promosso a Senior Director, vSAN e HCI, VMware SEMEA

Raffaele Gigantino è il nuovo Country Manager di VMware per l’Italia. In questo ruolo si occuperà di supportare la crescita delle attività italiane di VMware aiutando le imprese e le organizzazioni governative del Paese e abbracciare e accelerare la propria trasformazione digitale. Gigantino riporterà direttamente a Henri van der Vaeren, vice president VMware SEMEA.

Raffaele Gigantino porta con sé oltre 15 anni di esperienza in numerose aziende IT di successo. Prima di approdare in VMware, è stato Director Solution Sales per Data e Artificial Intelligence – Cloud & Enterprise per l’area Western Europe in Microsoft, gestendo un team di oltre 100 professionisti. Precedentemente, sempre in Microsoft, ha ricoperto il ruolo di Direttore Vendite per la Pubblica Amministrazione Centrale. Ha iniziato la carriera professionale in Cisco Systems Italia, dove ha ricoperto ruoli di prevendita e, successivamente, di vendita.

"Sono entusiasta di accettare la sfida di far crescere ulteriormente VMware in Italia – commenta Raffaele Gigantino -. La nostra priorità sarà aiutare i clienti ad accelerare la trasformazione digitale, guidando la crescita facendo leva sull'intero portafoglio di soluzioni innovative di VMware e attraverso l’ampio ecosistema di partner e alleanze".

VMware ha anche annunciato che Alberto Bullani, ex country manager di VMware Italia, è stato promosso a Senior Director VMware vSAN e HCI per la Regione SEMEA. In questo ruolo Bullani è responsabile della strategia per promuovere ulteriormente la crescita e l'adozione della linea di prodotti vSAN / HCI, uno dei segmenti di business in più rapida crescita all'interno di VMware.