SonicWall protegge i cloud ibridi

Con la piattaforma Cloud Capture SonicWall propone una protezione di nuova generazione per cloud pubblico

SonicWall ha reso disponibili nuove funzionalità per la piattaforma Capture Cloud per semplificare e proteggere le migrazioni al cloud dei propri clienti.

Da qui l’annuncio di Zero-Touch Deployment e Secure SD-WAN, progettate per imprese e organizzazioni distribuite con ambienti cloud ibridi ma anche dei miglioramenti al Capture Security Center con misuratori di rischio (Risk Meters) personalizzati che forniscono informazioni e punteggi di rischio sulle minacce in tempo reale, nonché supporto per Hyper-V, Azure e AWS per la serie di firewall virtuali.

Maggiore visibilità e controllo sugli ambienti
Nello specifico, SonicWall Zero-Touch Deployment consente alle organizzazioni di configurare l’hardware firewall in modo rapido e sicuro, in nuove sedi senza che sia necessaria la presenza di personale esperto sul posto. Una volta che i nuovi prodotti sono online su postazioni remote, gli amministratori possono gestire le reti locali e distribuire attraverso un unico pannello di controllo utilizzando il Capture Security Center, la piattaforma di SonicWall per la gestione e l'analisi basata su cloud.

Per ridurre l’ingombro dei cavi e la complessità associata agli iniettori e agli interruttori PoE, l’azienda sta introducendo i firewall SonicWall TZ300P e TZ600P con gestione unificata delle minacce (UTM), che forniscono l’alimentazione direttamente ai dispositivi collegati e abilitati PoE/PoE+, quali gli access point wireless, i terminali POS (Point-of-Sale), le stampanti, le telecamere e altri dispositivi IP. 

Sfruttare le reti pubbliche in sicurezza
Grazie alla sicurezza fornita da SonicWall, è possibile sfruttare le SD-WAN per utilizzare servizi Internet a disponibilità immediata ed a basso costo, riducendo la complessità normalmente associata alla creazione di reti private distribuite e basate sulla tecnologia MPLS. SonicWall Secure SD-WAN assicura prestazioni e disponibilità costanti delle applicazioni per le attività, SaaS con failover intelligente, bilanciamento del carico basato sulle applicazioni e funzionalità QoS.

Contro una maggiore superficie di attacco
Il servizio SonicWall Capture Security Center Risk Meters offre alle aziende e alle PMI analisi basate sui dati e sulle minacce dei vettori in evoluzione, che includono reti, web, cloud, applicazioni, end point, dispositivi mobili e database. Poiché non esistono due organizzazioni uguali, i SonicWall Risk Meters forniscono dati sulle minacce e punteggi di rischio personalizzati e adattati alle singole situazioni e ai singoli ambienti, per promuovere azioni difensive immediate e precise. Inoltre, gli stessi punteggi di rischio e i livelli di minaccia calcolati vengono aggiornati continuamente, sulla base di tutte le minacce ricevute in tempo reale e facendo una comparazione con capacità di difesa esistenti. Le imprese possono quindi sfruttare tali punteggi per controllare l’efficacia della propria sicurezza, e prendere decisioni sulle policy e sulla definizione del budget.

La piattaforma SonicWall Capture Cloud assicura sicurezza ad aziende di qualsiasi dimensione ed estende ora le funzionalità di firewall virtuale di nuova generazione portandole sulle implementazioni cloud, tra cui Hyper-V, Azure e AWS, con la serie di firewall NSv .