Innovazione: Schneider Electric lancia Schneider Electric Ventures

Già in corso progetti di grande impatto: l’azienda si propone di investire nei prossimi anni tra 300 e 500 milioni di euro

Schneider Electric Ventures è una nuova iniziativa lanciata da Schneider Electric per identificare, sviluppare e sostenere progetti innovativi, capaci di produrre un grande impatto in termini di sostenibilità ed efficienza energetica.  Diversi progetti sono già in corso e pronti a partire.

L’innovazione è la chiave per la crescita sostenibile

L’innovazione è elemento essenziale per sviluppare modelli di crescita sostenibile. Al di là dell’assoluta necessità di trovare soluzioni che preservino l’ambiente, le aziende devono soddisfare una domanda globale di energia che cresce senza tregua, adattarsi ad un ecosistema industriale ormai iperconnesso e allo stesso tempo rispettare normative sempre più stringenti.

Schneider Electric Ventures aiuta lo sviluppo delle tecnologie più dirompenti e trasformative

Schneider Electric mette già al primo posto l’innovazione, a tutti i livelli. L’azienda investe un miliardo di euro all’anno in ricerca e sviluppo; EcoStruxure, la sua architettura e piattaforma aperta, interoperabile, abilitata all’IoT e pronta all’uso è la risposta più avanzata per le esigenze di gestione connessa dell’energia e dell’automazione industriale.

Schneider Electric Ventures è stata presentata ufficialmente in occasione dell’Innovation Summit Nord America, organizzato dall’azienda il 13 e 14 novembre scorso: l’iniziativa, che era già partita in fase pilota da alcuni mesi, ha l’obiettivo di trovare, sostenere e far crescere aziende e imprenditori le cui innovazioni possano trasformare il modo in cui viviamo e lavoriamo, il modo in cui produciamo e consumiamo energia e il modo in cui gestiamo edifici e fabbriche.

Schneider Electric Venture supporta l’innovazione tramite finanziamenti, incubazione e partnership.

In occasione dell’Innovation Summit Nord America, sono anche stati presentati alcuni dei progetti più importanti sviluppati in questo periodo da Schneider Electric Ventures.

  • eIQ Mobility, una start-up e spinoff di Schneider Electric Incubator, che abilita e accelera la diffusione su larga scala della mobilità elettrica fornendo soluzioni di gestione as a service delle flotte aziendali (Electric Fleet as a Service) pensat per grandi flotte commerciali
  • Clipsal Solar, una business venture che si occupa di soluzioni on-grid e off grid per applicazioni residenziali e commerciali. E’ attiva in Australia, paese in cui 1,8 milioni di proprietari di case hanno già installato pannelli solari per risparmiare sui costi dell’energia. Le previsioni di mercato dicono che entro il 2021 altre 134.000 famiglie faranno la stessa scelta.
  • Greentown Labs Bold Ideas Challenge iniziativa creata in partnership con Greentown Labs, dedicata a creare un percorso di accelerazione dedicato ai nuovi imprenditori, mettendo a disposizione mentorship, personale a supporto, grant da 25.000 dollari, risorse tecniche e di business di cui hanno bisogno per lanciare con successo i loro progetti.

Attraverso i suoi vari canali di investimento, Schneider Electric ha anche investito in equity in sei aziende:

  • Sense, il leader nella tecnologia di disaggregazione dei carichi
  • Element Analytics, un leader nel settore big data analytics industriale
  • Habiteo, specializzatta in stampa 3D per la costruzione di nuovi edifici a uso residenziale
  • QMerit, la “Uber” dei contractor e dei costi di manutenzione, riparazione e revisione (MRO)
  • KGS, un motore predittivo per la manutenzione just-in-time
  • Claroty, l’azienda leader nella cybersecurity delle reti OT industriali

Opportunità per gli innovatori

Schneider Electric si è impegnata a investire tra 300 e 500 milioni di euro nei prossimi anni in progetti di incubazione, partnership con imprenditori e fondi specializzati.