Il 2019 sarà l’anno dell’innovazione per Palermo

La prima edizione di Smau Palermo si terrà il 21 febbraio nella suggestiva cornice di Sanlorenzo Mercato

Dalla collaborazione fra Regione siciliana e Smau è nato Smau Palermo che, alla sua prima edizione, il prossimo 21 febbraio, nella suggestiva cornice di Sanlorenzo Mercato, riunirà startup, aziende del mondo digital e attori della Pubblica amministrazione.

Obiettivo: condividere esperienze di innovazione e dar vita a nuove collaborazioni inaugurando con la tappa di Smau Palermo il Roadshow Smau 2019, circuito di eventi dedicati all’innovazione per le imprese che quest’anno percorrerà 4.598,15 chilometri per presentare a imprese nazionali e internazionali il meglio dell’Innovazione Made in Italy.

Si parte, infatti, da Palermo per poi approdare a Padova, Londra, Bologna, Berlino, Milano, Genova e Napoli. Nel frattempo, alla sua prima edizione, Smau Palermo (a ingresso gratuito ma con registrazione obbligatoria) partirà dalle 20 startup siciliane che, nel 2018, hanno incontrato imprese e investitori internazionali nell’ambito degli appuntamenti Smau di Londra, Berlino e Milano.

Come riferito in una nota ufficiale da Mimmo Turano, assessore alle Attività produttive della Regione siciliana: «Il 2019 sarà per noi l’anno dell’innovazione. Vogliamo dare nuove opportunità a tutti coloro che hanno buone idee e vogliono essere all’altezza delle sfide del mercato e della modernità».

Parola d’ordine: condivisione
Il 21 febbraio l’intera giornata sarà, infatti, dedicata a riunire, attraverso due Tavoli di Lavoro e tre Smau Live Show, oltre 20 startup siciliane, alcune delle realtà più importanti del panorama nazionale e internazionale dell’ecosistema dell’innovazione e una selezione di imprese del territorio che condivideranno con il pubblico di imprese e professionisti le loro esperienze di innovazione e rinnovamento.

Di innovazione applicata al settore dell’Agrifood, del Turismo e alle Smart Communities si parlerà nei diversi eventi della giornata, che si aprirà alle ore 10 con lo Smau Live Show “Open Innovation: opportunità per imprese e startup” in cui saranno raccontate le principali esperienze di collaborazione vincente tra startup e imprese e dove sarà data voce a quelle realtà che, in Sicilia, stanno svolgendo una concreta attività di collegamento tra il mondo della ricerca e dell’innovazione e quello delle imprese.

L’innovazione per la tutela, la valorizzazione e la promozione del Made in Italy” e “Smart mobility, smart health, smart living: i nuovi trend” i titoli dei due Live Show successivi che avranno il compito di riassumere al pubblico di manager, imprenditori e professionisti le riflessioni, gli spunti e le esperienze emerse nei tavoli di lavoro a porte chiuse.

C’è ancora tempo per candidarsi al Premio Innovazione Smau
Nell’arco della giornata una selezione di imprese del territorio riceveranno il Premio Innovazione Smau, il riconoscimento che Smau assegna ai progetti di innovazione di imprese e pubbliche amministrazioni. Progetti di trasformazione digitale, ma anche di Open Innovation di tutte quelle realtà che hanno còlto la sfida del rinnovamento e che per questo rappresentano dei modelli virtuosi a cui potersi ispirare.

Aziende ed enti del territorio possono candidarsi al Premio Innovazione sottoponendo il proprio progetto alla giuria del premio compilando il form a questo link.

La scadenza per l’invio delle candidature è l’8 febbraio.