Security Summit 2019: prossima tappa Treviso

Giovedì 23 maggio si svolge presso l’Auditorium Fondazione Cassamarca la giornata dedicata alla sicurezza cyber organizzata da Clusit e UNIS&F

Imprenditori del nord est, accademici ed esperti di sicurezza cyber si danno appuntamento il 23 maggio a Treviso, presso l’Auditorium Cassamarca, nell’ambito di Security Summit 2019, per delineare la situazione della sicurezza delle informazioni e delle reti, con riferimento alle specificità locali.

La giornata di convegno è organizzata da Clusit – Associazione per la Sicurezza Informatica in Italia – in collaborazione con UNIS&F, società di servizi e formazione del Sistema Confindustriale che opera nelle province di Treviso e Pordenone, e con Astrea, agenzia di Comunicazione e Marketing specializzata nell’organizzazione di eventi business in ambito tecnologico.

Il Rapporto Clusit

La presentazione del Rapporto Clusit 2019, che raccoglie e analizza i dati relativi agli incidenti gravi verificatisi nel 2018, aprirà i lavori della giornata, delineando la situazione della sicurezza delle informazioni e della rete del Nord Est e definendo lo scenario attuale e le prospettive per i mesi a venire.

Sul tema si confronterà un panel di discussione che vedrà tra i protagonisti il dott. Giuseppe Bincoletto, Vice Presidente di Assindustria Venetocentro con delega al Coordinamento delle Merceologie, Alberto Mercurio, di UNIS&F, alcuni autori del Rapporto Clusit e i rappresentanti di aziende del Triveneto e del settore informatico.

A seguire, nella giornata, si alterneranno sessioni sui temi più attuali tra Governance e tecnologie e compliance: in particolare, sarà all’attenzione del giorno il bilancio sull’applicazione del GDPR a un anno dalla sua entrata in vigore: si parlerà di best practices adottate e dei principali errori commessi.

Si discuterà inoltre di correlazione degli eventi e analisi del comportamento nell’individuazione delle minacce informatiche; gestione di reti cloud ibride e monitoraggio della rete; sicurezza dell’endpoint e accesso sicuro alle proprie applicazioni; autenticazione a più fattori su piattaforme cloud intuitive.

La partecipazione a Security Summit Treviso è gratuita, previa registrazione al sito www.securitysummit.it e consente di acquisire crediti CPE (Continuing Professional Education) validi per il mantenimento delle certificazioni CISSP, CSSP, CISA, CISM o analoghe richiedenti la formazione continua.