Salesforce fa sua Tableau Software

La nuova acquisizione porta in casa dello specialista CRM customer experience sempre più smart e connesse per i clienti

Salesforce ha stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di Tableau Software, realtà specializzata soluzioni di analisi e visualizzazione dati già in uso presso aziende del calibro di Charles Schwab, Verizon, Schneider Electric, Southwest e Netflix.

Stando agli accordi, Salesforce acquisirà Tableau al netto della liquidità in una transazione all-stock dal valore aziendale di 15,7 miliardi di dollari per portare a casa un ruolo ancora più decisivo nel guidare la trasformazione digitale.

Con questa nuova acquisizione, lo specialista globale nel CRM consentirà, infatti, alle aziende di tutto il mondo di attingere ai dati aziendali e di fare approfondimenti ancor più dettagliati e precisi per creare customer experience sempre più smart e connesse per i propri clienti.

L’offerta di Tableau andrà a unirsi a Salesforce Einstein, che oggi fornisce analisi basate sull’Intelligenza Artificiale per le vendite e il marketing. Sarà così possibile offrire al mercato una piattaforma di analisi e visualizzazione più intelligente e intuitiva finalizzata a raggiungere una platea più ampia di utenti.

Obiettivi post acquisizione
Come parte integrante di Salesforce, Tableau avrà il compito di supportare le persone a vedere e comprendere i dati mantenendo – insieme alla propria mission – il suo marchio indipendente, la sua sede di Seattle e Adam Selipsky quale CEO dell’attuale gruppo dirigente.