Equinix e GIC: alleanza per i datacenter XScale

La joint venture con il fondo sovrano di Singapore comporta per Equinix la supervisione di 6 datacenter XScale in mercati chiave in Europa

Supera un valore di oltre un miliardo di dollari la joint venture annunciata da Equinix con GIC, il fondo sovrano di Singapore per sviluppare e gestire datacenter XScale in Europa.

Questo importante investimento fa parte della strategia di Equinix di essere al centro di un mondo cloud-first e anche per soddisfare le esigenze dei clienti da parte dei grandi hyperscaler, tra cui AWS, Azure, Google, IBM, Oracle e Salesforce, e altre aziende tecnologiche importanti come Facebook.

Con i datacenter XScale, quest’ultime saranno in grado di aggiungere implementazioni considerate “core” all’interno delle strutture di Equinix sfruttando i plus di un’unica infrastruttura di interconnessione diretta.

Nell’ambito di questa joint venture con GIC, Equinix supervisionerà lo sviluppo e il funzionamento di sei data center xScale in mercati chiave in Europa, tra cui Londra, Parigi, Amsterdam e Francoforte.
Questa implementazione dell’infrastruttura di base su scala ipertestuale fungerà da calamita, attirando altri partner, sviluppatori di applicazioni e altri fornitori hyperscale nell’ecosistema business di Equinix, aumentando al contempo le opportunità di innovazione.